Imperia: “Ho sentito delle urla strazianti”. Bimbo di 2 anni caduto da balcone, il racconto di un testimone

Cronaca Imperia

L’episodio è avvenuto nel pomeriggio di oggi. Il piccolo è stato trasportato in elicottero in codice rosso all’Ospedale Gaslini di Genova.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

“Ho sentito delle urla strazianti provenire da un palazzo, poi ho capito”. Così Domenico Zecchini, ferroviere della stazione di Imperia, racconta i drammatici momenti immediatamente successivi alla caduta del bimbo di 2 anni dal balcone di un palazzo di via Argine Sinistro.

L’episodio è avvenuto nel pomeriggio di oggi. Il piccolo è stato trasportato in elicottero in codice rosso all’Ospedale Gaslini di Genova. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri che, in queste ore, stanno ricostruendo la dinamica dei fatti per gli accertamenti del caso.

Imperia: bimbo di 2 anni caduto da balcone, il racconto di un testimone

Stavo prendendo servizio alla Stazione di Imperia – racconta Domenico a ImperiaPost – mi trovavo sul binario 3, quando a un certo punto ho sentito delle urla fortissime provenire dall’interno di un palazzo poco distante. Poco dopo ho visto uscire dal portone di sotto una donna giovane, che urlava, seguita da due uomini. Lì per lì ho pensato che fosse in atto un’aggressione, ma poi ho capito cos’era successo.

Uno dei due uomini ha scavalcato un cancello tra i palazzi, dove era caduto il bambino. La donna, nel frattempo, urlava dalla disperazione. Una scena davvero straziante che mi ha profondamente toccato. Da lì sono partite le chiamate ai soccorsi”.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!