Imperia: commerciante multato in piazza Goito, parla assessore Oneglio. “Mai detto quella frase. Mi vuole denunciare? Lo faccia e in Tribunale vediamo chi ha ragione”

Attualità Imperia

L’assessore al Commercio, Gianmarco Oneglio replica alle accuse di Maurizio Sapiolo, commerciante di piazza Goito a Oneglia.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

“Se mi vuole denunciare lo faccia. Ognuno porterà i suoi testimoni in Tribunale e poi vedremo”. Questa la replica dell’assessore al Commercio Gianmarco Oneglio alle accuse di Maurizio Sapiolo, commerciante di piazza Goito a Oneglia.

Sapiolo, che aveva parcheggiato l’auto nell’area di cantiere, sostiene di essere stato multato dalla Polizia Municipale su ordine dell’assessore, il quale, secondo il commerciante, avrebbe affermato“Visto che fa il furbo fategli la multa”.

Dal canto suo, Oneglio nega l’alterco e si dice amareggiato della vicenda. 

Commerciante multato in piazza Goito, parla assessore Oneglio

“Gli abbiamo chiesto se poteva cortesemente sposare la macchina perché stavamo facendo la segnaletica – spiega l’assessore Oneglio – Lui ha detto che l’avrebbe spostata, ma la macchina e rimasta lì. Gli abbiamo chiesto nuovamente di spostarla, a quel punto ha fatto una battuta sul fatto che i lavori della piazza andavano a rilento. Ma non c’è stato alcun alterco. Se mi vuole denunciare lo faccia. Ognuno porterà i suoi testimoni e poi vedremo. La mia macchina contromano? Ero lì per seguire i lavori, non per divertimento. Era area di cantiere, non dava fastidio a nessuno.

Sono molto amareggiato comunque per quello che è successo. Trovo scorretto utilizzare i giornali per questioni personali. Ho deciso di replicare solo perché sono stato chiamato in causa, ma la linea più adeguata secondo me in questi casi è il silenzio”.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!