Monte Grai: escursionista 57enne scivola sul ghiaccio per 150 metri. Ferito, soccorso dall’elicottero

Cronaca Cronaca Entroterra

Il 57enne è stato soccorso dall’elicottero Grifo del 118 e trasportato al Pronto Soccorso dell’Ospedale Santa Corona di Pietra Ligure.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Stamattina nella zona del monte Grai, lungo l’ex stradone militare che porta a Cima Marta, nel comune di Pigna, un escursionista di 57 anni è scivolato sul ghiaccio per 150 metri senza procurarsi grossi danni fisici, ma fermandosi a poca distanza da un dirupo.

Escursionista ferito sul Monte Grai, soccorso dall’elicottero

Il 57enne è stato soccorso dall’elicottero Grifo del 118 e trasportato al Pronto Soccorso dell’Ospedale Santa Corona di Pietra Ligure. Le sue condizioni non sono gravi.

Non è la prima volta che nella stagione invernale accadono incidenti lungo questo percorso – fanno notare dal Soccorso Alpino Liguria -. Si tratta di una zona dove il sole c’è poche ore al giorno, c’è sempre molta neve e facilmente si formano lastroni di ghiaccio. Nei mesi scorsi ci sono stati episodi simili . L’anno scorso era morta una persona.

Mai avventurarsi d’inverno con la neve lungo la ex strada militare a meno che si usino tassativamente i ramponi. Esiste una strada alternativa: è il sentiero che dalla cima del Grai porta al passo Bertrand. È più lungo ma è nettamente meno pericoloso”.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!