Sampdoria: l’imperiese Gianni Rossi è il nuovo speaker ufficiale dei blucerchiati. “Felicissimo, una grande responsabilità”

Attualità Golfo Dianese Sport

Gianni Rossi è stato scelto come speaker ufficiale della Sampdoria, la squadra calcistica genovese che milita in Serie A.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Non me l’aspettavo, sono felicissimo. È un ruolo molto bello ed è anche una grande responsabilità“. Così lo showman dianese Gianni Rossi, noto specialmente per essere l’intrattenitore del tradizionale red carpet del Festival di Sanremo (evento che quest’anno non si è potuto svolgere per via delle norme anti Covid), racconta le sue emozioni per essere stato scelto come speaker ufficiale della Sampdoria, la squadra calcistica genovese che milita in Serie A.

Sampdoria: l’imperiese Gianni Rossi è il nuovo speaker ufficiale dei blucerchiati

“Da domenica sono ufficialmente lo speaker della Sampdoria allo stadio Ferraris di Genova – racconta Gianni Rossi a ImperiaPost – I dirigenti della squadra mi hanno visto lavorare in diverse occasioni, come alla mezza maratona di Genova.

Gli è piaciuto il mio approccio e il mio modo di intrattenere le persone, così lo scorso settembre mi hanno contattato.

Non me l’aspettavo, sono felicissimo. È un ruolo molto bello ed è anche una grande responsabilità, dato che parliamo della Serie A. Inizio un’ora e mezza prima dell’ingresso delle squadre in campo per intrattenere i presenti. Il mio non è un commento tecnico, per quello ci sono i professionisti della telecronaca, io leggo le formazioni, annuncio i gol, intrattengo il pubblico. Faccio quello che amo fare, ovvero coinvolgere le persone.

Ho già iniziato a ottobre, ma l’ufficialità è arrivata domenica. Ovviamente sarà ancora più entusiasmante quando lo stadio sarà pieno.

In quest’anno difficile, dove il mondo dello spettacolo si è fermato, il calcio è andato avanti e ha una grande componente di intrattenimento oltre che di sport. Purtroppo è saltato il red carpet di Sanremo che gestisco ogni anno, ma ho avuto l’occasione di parlarne in tante occasioni ed è stato molto importante per me, perchè è stato come il riconoscimento del lavoro di tanti anni”.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!