Imperia: “Oneglia nei quadri dei suoi pittori”, dal 18 maggio nella Galleria Rondò la mostra del Comitato San Giovanni/Il programma

Cultura e manifestazioni

La mostra sarà visitabile tutti i giorni, escluso le domeniche del 23 e 30, dalle ore 16,00 alle ore 19,00 nel rispetto del protocollo sanitario vigente.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Supportati e sostenuti dalla disponibilità e condivisione di un programma che ponga all’attenzione di tutta la nostra gente ( nel rispetto ed attenzione che dobbiamo continuare a riservare ai corretti comportamenti interpersonali legati al contenimento del diffondersi del Covid-19 ), la necessità e la voglia di offrire nuovi momenti di svago, serenità e divertimento, da troppo tempo penalizzati ed oscurati, Ineja 2021 inizia il suo percorso di avvicinamento alla Festa di san Giovanni edizione 40+1.

Una manifestazione storica per il territorio del ponente ligure, che si ripropone nella sede di banchina Aicardi-molo corto di Oneglia e calata GB Cuneo in un format ridimensionato rispetto alle edizioni passate, ugualmente capace di “ fare aggregazione sociale “ di ogni tipo di età e ceto sociale.

Il progetto Aspettando san Giovanni propone in anteprima una mostra espositiva collettiva

Oneglia nei quadri dei suoi pittori“, che negli anni 90 e 2000 hanno ottenuti riconoscimenti in occasione dei diversi concorsi estemporanei di pittura che venivano programmati in occasione delle giornate iniziali della festa.

Grazie alla collaborazione e sostegno dell’Amministrazione Comunale ( in primis il Sindaco e l’Assessore alla Cultura ) e della Biblioteca “Lagorio”, la Civica Galleria d’arte Il Rondò, nella centralissima piazza Dante ad Oneglia, ospiterà nel periodo 18 maggio – 2 giugno l’esposizione di circa 30 quadri che ripropongono alcuni scorci della città.

La mostra sarà visitabile tutti i giorni, escluso le domeniche del 23 e 30, dalle ore 16,00 alle ore 19,00 nel rispetto del protocollo sanitario vigente.

Un piacevole ritorno al passato e ricordo di amici che oggi non ci sono più, ma anche uno sguardo ai nostri giorni: la mostra già di per sé qualificata per la presenza di illustri pittori del nostro territorio, sarà impreziosita dalla esposizione di una recente opera del maestro Mario Borella del 2018 e da un colorito collage di immagini e scorci della città legati alla passata edizione del Concorso di letteratura in ricordo dello storico Lucetto Ramella.

La grafica della locandina che promuove ed accompagna l’evento è opera di Michele Cozzi di Tecnolab Studio.

Dice Marco Podestà, presidente del Comitato san Giovanni:

“Con questa iniziativa il Comitato vuole confermare la sua vocazione ed attenzione alla vita sociale della comunità, con un invito a tutti gli appassionati della pittura e semplici curiosi di programmare una breve visita alla mostra, che auspichiamo possa trasmettere sentimenti di appartenenza ad una comunità che guarda al futuro con un nuovo slancio di idee e buoni propositi …. saremo bel lieti di accogliervi e ripercorrere insieme angoli della città e ricordare personaggi della nostra quotidianità”.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!