Elezioni 2021: Diano Marina, tre i candidati Sindaco. Angelo Basso verso le dimissioni da consigliere/Gli scenari

Elezioni comunali 2021 Golfo Dianese Politica

La campagna elettorale per le amministrative, in programma l’autunno prossimo, sta per entrare nel vivo.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Sono tre, al momento, i papabili candidati alla poltrona di Sindaco a Diano Marina. La campagna elettorale per le amministrative, in programma l’autunno prossimo, sta per entrare nel vivo.

Nel frattempo una notizia scuote Palazzo Civico. L’ex Sindaco Angelo Basso, oggi consigliere comunale del gruppo “Diano Riparte”, sarebbe pronto a dimettersi. Contattato da ImperiaPost Basso non ha confermato, né smentito, ma il passo indietro, con il passare delle ore, prende sempre più corpo. Al suo posto Luisa Barcella, prima dei non eletti (accetterà?). Una sorta di passaggio di consegne in vista delle elezioni. 

Diano Marina: elezioni amministrative, tre candidati Sindaco

Sul fronte del voto, il primo candidato Sindaco è il vicesindaco uscente Cristiano Za Garibaldi che, recentemente, ha aderito a “Cambiamo“, il movimento politico che fa capo al presidente della Regione Liguria Giovanni Toti. Za Garibaldi, secondo i rumors, correrà con l’appoggio del centrodestra, Fratelli d’Italia (rappresentato dall’ex assessore Francesco Bregolin, che ha già annunciato la candidatura), Lega (rappresentata da Veronica Brunazzi e Bruno Manitta) e, appunto, “Cambiamo”.

Resta da capire se otterrà anche il sostegno del Sindaco Giacomo Chiappori e di “Grande Nord”. Il primo cittadino, infatti, non ha mai nascosto di non aver gradito il mancato appoggio del vicesindaco alle scorse regionali (Za Garibaldi sostenne Toti).

Il secondo candidato è il Generale di Brigata degli Alpini in congedo Marcello Bellacicco che, al momento, ha ricevuto però solo l’endorsement ufficiale del Partito Socialista e di una parte del Partito Democratico.

Il terzo candidato è Francesco Parrella, comandante della Polizia Municipale di Alassio e ex comandante a Diano durante il mandato del Sindaco Angelo Basso. Parrella avrebbe l’appoggio di Diano Riparte, in particolare dell’ex Sindaco Basso, dell’ex assessore Roberto Manduca e dell’ex presidente del consiglio Marco Perasso. 

Sul fronte del M5S, la situazione è in stand by. Non è escluso che i pentastellati, dopo l’ultima difficile esperienza in consiglio (rappresentati da Simone Borgarello), decidano di rimanere fuori dalla competizione elettorale. 

La sinistra, infine, secondo i rumors, lavora per prendere parte a una coalizione il più ampia possibile da contrapporre a Za Garibaldi. Escluso l’appoggio a Bellacicco, a meno di outsider dell’ultima ora, potrebbe arrivare un accordo, civico, per il sostegno a Parrella.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!