23 Luglio 2024 10:41

Cerca
Close this search box.

23 Luglio 2024 10:41

IMPERIA. COLPO DI SCENA IN CONSIGLIO COMUNALE, CAPACCI RITIRA LA PRATICA, I LAVORATORI SERIS PASSANO ALLA MULTIUTILITY “GO IMPERIA”

In breve: Capacci a sorpresa annuncia il passaggio del servizio di refezione scolastica nella multiutility "Go Imperia"

Capacci

IMPERIA – Imperia. Inizia in modo concitato il consiglio comunale odierno, 3 luglio, con l’aula consiliare gremita dai lavoratori Seris venuti per sentire la decisione in merito all’atto di indirizzo per l’affidamento in concessione del Servizio di Refezione Scolastica. Dopo un po’ di ritardo dovuto a una riunione della maggioranza protrattasi fino alle 18.50 prende la parola il Sindaco Carlo Capacci: “Si e’ parlato molto della vicenda, vorrei fare una cronistoria per capire come mai arriviamo nel 2014 ad avere problemi con i dipendenti Seris. Costituita nel 2007 con finalita’ elusive sui vincoli per le assunzioni perche’ non era stato rispettato il patto di stabilita’.

La corte dei conti ha affermato il mancato rispetto del divieto di assunzioni quindi, voi dipendenti Seris siete stati assunti in una modalita’ non corretta. Poi, in questi giorni abbiamo molto dibattuto e l’intento dell’amministrazione era quello di tutelarvi, voi persone, e il discorso di esternalizzare, tramite gara per tutelare i vostri posti di lavori, era stato fatto per questo motivo. Negli ultimi giorni ci sono state svariate riunioni e proposte e noi non siamo un muro di gomma. Noi ci avevamo pensato gia’ venerdi’ scorso inserendo il vostro ruolo all’interno della multiutility. Vi vorrei dire che l’Amministrazione ha fatto il possibile, ma tutelarvi in modo onesto e’ impossibile perche’ la vostra assunzione e’ stata fatta con un vizio normativo alla base. Detto cio’ l’amministrazione ritira la pratica”.

Condividi questo articolo: