Imperia: Comune noleggia dispositivi per multare chi passa con il semaforo rosso /Ecco dove saranno posizionati

Attualità Imperia

Le sanzioni, per chi passa con il rosso, sono piuttosto pesanti: 167 euro di giorno, 222 di notte e sei punti decurtati dalla patente. 

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Un sistema di rilevamento per stanare chi passa con il semaforo rosso. Lo ha noleggiato il Comune di Imperia nelle scorse settimane.

Imperia: semaforo rosso, pugno duro del Comune contro le infrazioni

Il Comune ha affidato l’incarico, per 60 mesi, alla ditta “Blindo Office Energy Srl”, con sede a Valenza, per un importo totale di 21.411 euro. Nel dettaglio, il costo del servizio ammonta a 2.379 euro per gli ultimi mesi del 2021, e a 9.516 euro per gli anni 2022 e 2023.

Quella della “Blindo Office Energy Srl” è risultata essere l’offerta migliore per il Comune di Imperia, con un canone mensile di 650 euro, per 60 mesi, con possibilità di riscatto dell’apparecchio al prezzo di 100 euro (Iva esclusa).

Il servizio dovrebbe prendere il via nelle prossime settimane, in attesa del via libera della Prefettura, ente preposto all’autorizzazione in caso di installazione di sistemi fissi di rilevamento. 

I due rilevatori verranno posizionati sull’Argine Sinistro, all’incrocio della nuova stazione, e al bivio di Poggi, sull’Aurelia, due punti ritenuti critici, in tema di sicurezza stradale, dall’amministrazione comunale. 

Le sanzioni, per chi passa con il rosso, sono piuttosto pesanti: 167 euro di giorno, 222 di notte e sei punti decurtati dalla patente. 

 

 

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!