Imperia: via nazionale, studentessa investita da un’auto sulle strisce pedonali. “Serve più sicurezza. Assessore Gagliano metta un agente di Polizia Locale”/La lettera

Attualità Imperia

Questa mattina, infatti, si è verificato l’ennesimo incidente nel quale è rimasta ferita una giovane ragazza, travolta da un’auto. 

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Mario Criscuolo, rappresentante dei genitori della scuola secondaria di Castelvecchio, ha inviato una lettera aperta all‘assessore Antonio Galiano.

Nella lettera, Criscuolo chiede la presenza di un agente della Polizia Locale, nei pressi dell’attraversamento pedonale di via Nazionale, all’entrata e uscita degli alunni da scuola. Questa mattina, infatti, si è verificato l’ennesimo incidente nel quale è rimasta ferita una giovane ragazza, travolta da un’auto. 

Imperia: studentessa investita da un’auto sulle strisce pedonali mentre va a scuola. Mario Criscuolo scrive all’assessore Antonio Gagliano

“Gentile Assessore, la presente in nome e per conto dei rappresentanti dei genitori della scuola secondaria di Castelvecchio. Come ben saprà, questa mattina, all’altezza delle strisce pedonali di Via Nazionale 8, una ragazza che si stava recando a scuola, è stata travolta sulle strisce pedonali.

La ragazza è stata portata in ambulanza al pronto soccorso, siamo ben felici di apprendere che, fortunatamente, è in buone condizioni.

Ma sappiamo tutti che non possiamo sempre sperare nella fortuna, e quel passaggio pedonale, che ogni giorno permette ai ragazzi di recarsi a scuola, è molto frequentato.

Il sinistro accorso in data odierna, purtroppo, non è il primo, ma vorremmo che fosse l’ultimo. I ragazzi hanno il diritto di avere un passaggio pedonale il più sicuro possibile, i genitori hanno il diritto di essere tranquilli nel mandare il proprio figlio a scuola.

Questo diritto, ad oggi, in quel passaggio pedonale non c’è, e non ci sarà se la situazione rimane invariata. I genitori non possono aspettare che avvengano altri incidenti, probabilmente più gravi, per veder intervenire l’amministrazione comunale e pertanto richiedono che, negli orari di entrata e di uscita del plesso, vi sia la presenza di un agente di Polizia Locale nell’immediatezza dell’attraversamento pedonale”.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!