Elezioni 2021: Paolo Sciandino è il nuovo sindaco di Diano Arentino. “Grande soddisfazione. I primi passi? Ascoltare le esigenze della gente” / Foto e video

Elezioni comunali 2021 Golfo Dianese

Sciandino ha sfidato il primo cittadino uscente, Giacomo Musso e Alessandro Lodato Costa (ex portavoce Fratelli d’Italia, a Imperia).

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

È il 41enne Paolo Sciandino il nuovo sindaco di Diano Arentino.

Sciandino (191 voti) ha sfidato il primo cittadino uscente, Giacomo Musso (139) e Alessandro Lodato Costa (47).

Elezioni 2021: Paolo Sciandino – nuovo sindaco di Diano Arentino

È stata dura, gli avversari erano forti. Soprattutto il dottor Musso, personaggio di rilievo nel nostro comune. Ce l’abbiamo fatta.

Cosa l’ha spinto a candidarsi?

“La gente giovane, idee nuove al passo in i tempi”.

Quali saranno i primi passi?

“Sicuramente riunire il distacco che c’è nel paese. Ascoltare la gente, valutare e partire da cosa intendano fare loro, le loro esigenze”.

Cosa è rimasto di questa campagna elettorale?

“Tante sensazioni, emozioni, nuovi amici e bella esperienza. Mi auguravo questo risultato, sarei un bugiardo a non dirlo”.

Per i primi 100 giorni che si fa?

“Partiremo con il sociale, da noi l’età media è molto alta. Aiutare i vecchi e i giovani, bisogna sempre guardare agli anziani e alle coppie giovani. Vista la distanza, le difficoltà, partire da questo”.

Quand’è che si è appassionato alla politica?

“Io ero già stato in amministrazione con il dottor Musso. Poi per motivi personali ho dovuto abbandonare, lui si è fatto i suoi 10 anni. 

Ho avuto un’opportunità, ho visto della gente che mi ha spinto a farlo e ci ho voluto provare. Mettermi in gioco”.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!