Covid, Imperia: Asl sospende altri 23 operatori sanitari no vax. Il bilancio totale sale a 84

Attualità Imperia

Nel dettaglio, gli operatori sanitari sospesi sono ora in totale 84, per la maggior parte OSS e infermieri.  Solo tre i medici.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

L’Asl 1 Imperiese ha sospeso altri 23 operatori sanitari no vax per inosservanza dell’obbligo vaccinale. Il provvedimento del direttore generale Silvio Falco porta la data di oggi, 15 ottobre.

Imperia: Asl, sospesi altri 23 operatori sanitari no vax

Nel dettaglio, gli operatori sanitari sospesi sono ora in totale 84, per la maggior parte OSS e infermieri.  Solo tre i medici.

L’Asl ha disposto i provvedimenti di sospensione ottemperando al Decreto Legge n.44 del 1 aprile 2021, convertito dalla legge 76 del 28 maggio, che impone all’art. 4, l’obbligo di vaccinazione per gli esercenti le professioni sanitarie e gli operatori di interesse sanitario.

Ottantaquattro sanitari sospesi sono un numero molto elevato, tanto che non è escluso che l’Asl possa decidere di ridurre alcuni servizi in attesa di reperire nuovo personale. La sospensione degli 84 sanitari resterà in vigore sino al 31 dicembre, a meno che, nel frattempo, non si vaccinino.

 

 

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!