Diano Marina: 30enne sfascia vetrine a pietrate. La solidarietà della Confcommercio. “Fatto increscioso, serve maggiore sicurezza nei confronti delle attività commerciali”

Attualità Golfo Dianese

Queste le parole della Confcommercio

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

La Confcommercio della provincia di Imperia interviene per dimostrare vicinanza alle attività colpite dagli atti vandalici avvenuti nella tarda mattinata di oggi in pieno centro a Diano Marina.

Secondo quanto ricostruito, un giovane 30enne, probabilmente di nazionalità francese, ha dato di matto lanciando pietre contro alcune vetrinedistruggendole.

Diano Marina: paura in centro, 30enne sfascia vetrine a pietrate. La solidarietà della Confcommercio

“Un fatto increscioso che ha visto il danneggiamento delle vetrine di un’agenzia di assicurazioni e del negozio in via Biancheri di una nostra Consigliera, Arianna La Porta. Con questo breve messaggio vogliamo testimoniare solidarietà alle due attività e ringraziare il comando dei Vigili Urbani di Diano Marina per essere intervenuto tempestivamente con i propri agenti, fermando il responsabile ed evitando ulteriori danni o feriti.

Quest’ultimo evento di cronaca si aggiunge alla recente notizia dell’aggressione avvenuta venerdì scorso sotto i portici di via Bonfante a Imperia, ai danni della titolare del Caffè Rondò. Nella città capoluogo si tratta del terzo atto vandalico nel giro di un mese.

Confidando nel lavoro delle autorità e delle forze dell’ordine, la Confcommercio auspica maggiore sicurezza nei confronti degli esercenti e delle attività commerciali e imprenditoriali, colonna portante delle nostre comunità.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!