Imperia: Rt, Tribunale sblocca i conti. Parla presidente Barbagallo. “Guardiamo al futuro con più serenità, ora il piano concordatario”/Video

Provincia

“Un ambiente più sereno, con un servizio svolto accuratamente, dà meno problematiche all’utenza e ci consente di rispettare i nostri impegni”. 

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

E’ di qualche giorno fa la notizia dell’accoglimento, da parte del Tribunale di Imperia (giudice Martina Badano), del ricorso presentato dalla Riviera Trasporti contro il pignoramento dei fondi della Provincia destinati a Rt a seguito del decreto ingiuntivo presentato dalla società Arriva Italia Srl per un debito pari a circa 3 milioni di euro. Una sentenza che, di fatto, sblocca i conti della RivieraTrasporti che, a sua volta, potrà pagare gli stipendi arretrari ai lavoratori e avviare l’iter del piano concordatario per uscire dalla situazione di crisi finanziaria. 

Soddisfatto il Presidente della Riviera Trasporti Giovanni Barbagallo che si è detto più sereno per il futuro dell’azienda.

Imperia: presidente Barbagallo commenta sentenza Tribunale su sblocco conti Rt

“Esprimiamo viva soddisfazione per il provvedimento del giudice che ci consente di traguardare il piano concordatario con una certa serenità. Vogliamo ringraziare la Prefettura e la Provincia che ieri è intervenuta in dibattimento sostenendo la tesi che quello svolto da Rt è un servizio pubblico essenziale e come tale va trattato. Lo sblocco dei fondi ci consente di mantenere gli impegni che avevamo preso sia con i lavori che con l’utenza. Un ambiente più sereno, con un servizio svolto accuratamente, dà meno problematiche all’utenza e ci consente di rispettare i nostri impegni. 

Meno nubi sul futuro della Rt? Dopo un mese di ansia, guardiamo al futuro con maggiore serenità. Siamo solo all’inizio di un progetto da portare avanti. Ora dobbiamo fare il piano concordatario per avviare il rilancio e il risanamento dell’azienda”. 

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!