Imperia: svolta caso RT, stop al pignoramento Tribunale sblocca i conti. Via libera agli stipendi. “Potremo far fronte agli impegni presi con lavoratori e utenza”

Attualità Imperia

Una notizia molto attesa specialmente dai lavoratori che da tempo attendono il versamento degli stipendi rimasti arretrati e vivevano nell’incertezza per il futuro dell’azienda.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

C’è finalmente una svolta nella crisi della Riviera Trasporti, l’azienda che gestisce il trasporto pubblico locale a Imperia. Il giudice civile Martina Badano, questa mattina, ha annullato il pignoramento conseguente il decreto ingiuntivo depositato dalla “Arriva Italia”, accogliendo l’opposizione presentata da RT (rappresentata dall’avvocato Giuseppe Pugliese) e sbloccando di fatto i conti dell’azienda.

Il motivo? Secondo il tribunale, le somme che Regione e Provincia versano a RT sono necessarie al mantenimento del servizio pubblico essenziale.

Una notizia molto attesa specialmente dai lavoratori che da tempo attendono il versamento degli stipendi rimasti arretrati e vivono nell’incertezza per il futuro dell’azienda.

Imperia: svolta caso RT, il Tribunale annulla pignoramento. La soddisfazione del presidente Giovanni Barbagallo

“Prendiamo atto con soddisfazione del provvedimento del giudicedichiara il presidente RT Giovanni Barbagallo – Ringraziamo la provincia per il suo contributo importante per l’accoglimento della nostra opposizione al pignoramento. questo atto di consentirà di proseguire la nostra attività per fare fronte agli impegni presi con lavoratori e utenza”.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!