Imperia: svelata installazione dedicata a Edmondo De Amicis. “Per far conoscere i personaggi dell’affresco di Cesare Ferro”/Foto e Video

Attualità Cultura e manifestazioni Imperia

Si è tenuta questa mattina a Imperia l’intitolazione di una targa in ricordo di Edmondo De Amicis, a pochi metri dalla sua casa natale. Presenti il sindaco Claudio Scajola, l’assessore Marcella Roggero e i bambini della scuola elementare di Piazza Calvi.

Imperia: svelata targa in ricordo di Edmondo De Amicis

Dopo l’installazione dedicata a San Lenoardo a Porto Maurizio, prosegue la rassegna ideata dall’amministrazione comunale, per ricordare personaggi illustri della città di Imperia. L’amministrazione Scajola, nell’ambito di “Aspettando il Centenario“, ha voluto estrapolare i personaggi raffigurati nell’affresco di Cesare Ferro, presente nella sala consiliare di Palazzo Civico e di portarli nelle piazze della città.

Per l’occasione, l’artista Eugenio Ripepi ha letto ai bambini un racconto dell’illustre scrittore, “17 dicembre“, intitolato da De Amicis alle maestre.

Pochi giorni fa, in Piazza Dante, sopra il portone dell’ex palazzo civico, è stato posizionato un busto in memoria di Dante Alighieri

Imperia: inaugurata targa in ricordo di Edmondo de Amicis. L’intervista al sindaco Scajola

“Sono installazioni che raffigurano i personaggi che ci sono nell’affresco presente in sala consiliare. Abbiamo deciso di fare queste installazioni nei diversi angoli che ricordano il personaggio.

Qui oggi siamo in Piazza de Amicis, dove è nato, insieme ai bambini. È una data significativa, il 17 dicembre c’è stato questo bellissimo scritto fatto da De Amicis, che è intitolato ’17 dicembre’ alle maestre.

Un modo per intensificare il rapporto tra la scuola e l’amministrazione comunale“.

L’inaugurazione della targa di Edmondo de Amicis