Imperia: lavori ripristino “Sentiero degli Alpini”, affidata progettazione esecutiva. “Priorità assoluta, atto di valorizzazione ambientale”

Attualità Entroterra Provincia

È stata affidata la progettazione esecutiva dei lavori di ripristino del Sentiero degli Alpini, uno dei percorsi escursionistici tra i più spettacolari della Liguria, che verrà presto rimesso a nuovo grazie a lavori di manutenzione straordinaria in uno dei tratti che aveva subito danni e che di conseguenza era stato interdetto al pubblico.

Nel cuore delle Alpi Liguri, sospeso nel vuoto, scavato nella roccia all’interno delle pareti calcaree dei Monti Pietravecchia e Toraggio, l’itinerario è situato in Provincia di Imperia e si può raggiungere percorrendo la Valle Argentina o la Val Nervia sino a Colle Melosa.

Lavori di ripristino del Sentiero degli Alpini: affidata la progettazione esecutiva

In collaborazione con la Regione Liguria e il Comune di Pigna, a breve diventerà esecutivo il progetto che comprenderà lavori di messa in sicurezza e manutenzione straordinaria, che potranno rendere di nuovo agibile il percorso corrispondente al lato del Monte Pietravecchia, e che prevedono anche l’installazione di segnaletica verticale direzionale, oltre che una nuova e aggiornata pannellistica divulgativa.

Grazie ai lavori di ripristino, il Sentiero degli Alpini potrà essere messo finalmente in sicurezza e tornare agibile per tutti gli escursionisti che vorranno scoprire o riscoprire un percorso ricco di fascino sia dal punto di vista paesaggistico e naturalistico che dal punto di vista storico.

Commenta il Presidente del Parco Alessandro Alessandri: “Con l’affidamento dell’incarico avremo finalmente un progetto esecutivo che ci consentirà di individuare l’esatta quantità di risorse economiche necessarie a rendere fruibile l’infrastruttura.

Il Parco Naturale Regionale delle Alpi Liguri considera il Sentiero degli Alpini una priorità assoluta, dal momento che l’itinerario rappresenta uno dei percorsi più identificativi e amati della zona. La manutenzione della rete sentieristica del Parco è di vitale importanza per tutto il territorio, poiché dalla cura dei percorsi escursionistici ha origine e si incentiva un turismo sostenibile e rispettoso dell’ambiente, fondamentale anche per il benessere dell’economia dell’entroterra”.

“Uno dei tracciati più spettacolari della Liguria – aggiunge il vice presidente della Regione Liguria con delega all’Escursionismo Alessandro Pianasarà interessato da lavori di manutenzione straordinaria per tutto il tratto caratterizzante delle Alpi Liguri, che coniuga storia, biodiversità e interesse geologico.

Gli interventi di ripristino seguono la politica regionale in atto di valorizzazione ambientale, di incremento delle pratiche outdoor e di canalizzazione dei flussi escursionistici sugli areali maggiormente meritori. Una proposta di qualità, capace di implementare le misure di sicurezza e di prevenzione, per vivere i nostri tesori consapevolmente, assecondando il trend sempre più positivo delle experience di viaggio sul versante green della nostra regione”.