Imperia: arriva il servizio ape calessino per i turisti, Comune lancia il bando. Presto anche trasporto con natanti

Attualità Imperia

Al via il bando per api calessino o similari come nuovo servizio turistico di Imperia con l’obiettivo di incrementare l’offerta di modi e itinerari per scoprire le bellezza della città.

Imperia: arriva il servizio ape calessino per i turisti

L’Amministrazione guidata dal sindaco Claudio Scajola ha dato il via libera al bando, che andrà a breve in pubblicazione, per l’assegnazione di tre stalli sosta gratuiti ad un soggetto che presenti un progetto tecnico-illustrativo inerente un servizio di trasporto turistico con ape calessino o similare per coloro che vogliano scoprire Imperia.

Ai fini del punteggio conteranno la qualità del mezzo (preferibilmente elettrico), del servizio, il progetto di itinerario e ovviamente la conoscenza della città e delle lingue straniere.

Imperia: ape calessino per i turisti. Parla l’assessore Gianmarco Oneglio

“Con il bando per l’assegnazione di stalli gratuiti per il servizio di trasporto turistico tramite ape calessino o similari si è concretizzato un ulteriore passo verso il miglioramento dell’offerta turistica della nostra città.

Un passo che oltre a creare posti di lavoro permetterà al turista di visitare facilmente siti come il Parasio o Villa Grock, che al momento non sono facili da raggiungere con veicoli tradizionali.

Gli itinerari di queste apette, una volta approvati dall’Amministrazione, toccheranno sia i punti centrali della città sia i siti turistici ed economici come per esempio il mercato, il centro storico, le spiagge.

Mi auguro che la partecipazione sia massiccia per far sì che il servizio che verrà reso ai turisti sia il migliore possibile. Questo è solo uno dei passi che abbiamo intenzione di compiere quest’anno per rilanciare l’offerta turistica del nostro territorio. A breve lanceremo anche il servizio turistico di trasporto con natanti, spiega l’assessore al Turismo, Gianmarco Oneglio.