17 Giugno 2024 07:15

Cerca
Close this search box.

17 Giugno 2024 07:15

Imperia Calcio: ecco il nuovo mister Antonio Soda. “Darò il massimo e chiederò il massimo. Insieme ce la possiamo fare”/Foto e Video

In breve: I convocati per la sfida di domani contro il Chieri

“Darò il massimo e chiederò il massimo. Insieme ce la possiamo fare”. Ha esordito così in conferenza stampa il nuovo Mister dell’Imperia Calcio Antonio Soda, che ha preso il posto di Nicola Ascoli e a cui spetta il complicato compito di garantire alla società almeno la salvezza in categoria.

Soda opzionato anche per la prossima stagione, ma sarà fondamentale mantenere la categoria

L’Imperia è penultima in classifica, a 16 punti e si trova a dover affrontare incontri in rapida successione, con diversi giocatori infortunati o squalificati. Una strada quindi in salita per Mister Soda, reduce dal Gozzano con il quale ha vinto l’ultimo campionato. Soda è arrivato a Imperia insieme al vice allenatore Carlo Caramelli e al loro fianco in conferenza stampa c’erano il presidente Fabrizio Gramondo e il direttore sportivo Pino Fava.

Sottolinea il presidente Gramondo: “Soda ci ha già fatto alcune richieste per rinforzare la squadra e vista anche la finestra di mercato ancora aperta, cercheremo di accontentarlo per quanto nelle nostre possibilità. Con Soda c’è già l’opzione per la prossima stagione, ma chiaramente il presupposto, anche per un allenatore del suo livello, è quello di mantenere la categoria. Un ringraziamento va fatto al direttore generale Alfredo Bencardino, che con grande spirito di servizio per la squadra, ha accompagnato i ragazzi a Lavagna”.  

In riferimento all’esonerato Mister Ascoli, il direttore Fava ha precisato: Nicola Ascoli resta un ottimo allenatore, ma il calcio è fatto così. Le colpe non sono ai di una persona sola, ma vanno suddivise. Sono convinto che Ascoli potrà raccogliere ulteriori fortune, ma noi ora ci dobbiamo concentrare sul futuro“.

Soda: “Ho chiesto dei giocatori e la società sta cercando di accontentarmi. Devono essere tutti a disposizione “

Dice Mister Antonio Soda: “Ci credo e come ci credo io ci devono credere tutti. Tutti insieme ce la possiamo fare. La società sta facendo di tutto e io mi sono reso subito disponibile e se le cose vanno come devono andare c’è un discorso per proseguire. Lo so che è difficile. Non arrivo qua con la presunzione di dire facciamo tutto, ma conosco il lavoro che devo fare e ho esperienza. Devono essere tutti a disposizione, a cominciare dai giocatori, ma anche i tifosi. Abbiamo bisogno di loro, perché questi ragazzi sono giovani e hanno bisogno di sentirsi protetti. Dobbiamo lottare fino in fondo“.

Conclude il nuovo allenatore: “Ho chiesto dei giocatori e la società sta cercando di accontentarmi. Spero che si possano prendere giocatori motivati. Se non sono motivati non li voglio. Devono sposare il progetto come ho fatto io. Lo scorso anno ho vinto il campionato e non ho paura. Sono convinto che questi ragazzi ritireranno fuori le unghie. L’Imperia si deve salvare e l’ambiente è giusto per lavorare e fare i punti che servono per la salvezza”.

I convocati per la sfida di domani contro il Chieri

L’Imperia Calcio ha anche fornito la lista dei convocati per la gara interna di domani contro il Chieri prevista alle 15,00 allo stadio Nino CIccione. Sono out Carletti e Cassata perché squalificati oltre agli infortunati Lupoli, Losasso e Castaldo che ha accusato un problema fisico nella gara di Lavagna.

Nella lista figura anche Christian Cefariello portiere, nato il 10 agosto 2000, che da poche ore è stato tesserato dalla società ed è dunque agli ordini di Antonio Soda. Prima di approdare all’Imperia Cefariello ha vestito le maglie di Robur Siena, Sinalunghese, Turris 1994, Gelbison Vallo Della Lucania, Francavilla e San Giorgio.

Questa la lista completa dei 21 convocati: Bova, Canovi, Cappelluzzo, Caruso, Cefariello, Comiotto, Coppola, Deiana, Fatnassi, Fazio, Foti, Giglio, Mara, Minasso, Montanari, Petti, Rosati, Pillon, Virga, Morchio, Panaino.

Condividi questo articolo: