23 Maggio 2024 14:00

Cerca
Close this search box.

23 Maggio 2024 14:00

S. BARTOLOMEO AL MARE. RASSEGNA DEL ROVERE 2014, INAUGURA LA PIANISTA MARCELLA CRUDELI

In breve: Il direttore artistico del Concorso proporrà un concerto di pianoforte con musiche di Chopin e danze di Brahms. Mercoledì il "Viaggio in Italia" della Camerata Musicale Ligure

RASSEGNA DEL ROVERE

SAN BARTOLOMEO AL MARE – Il concerto di pianoforte di Marcella Crudeli aprirà domani la Rassegna del Rovere 2014 (Sagrato del Santuario di N. S. della Rovere, ore 21.15, ingresso libero), la proposta di musica classica di San Bartolomeo in assenza del Concorso Rovere d’Oro, che quest’anno non è stato programmato per ragioni organizzative e che tornerà nel 2015. Il Direttore artistico del Rovere proporrà musiche di Chopin e danze di Brahms, a quattro mani con la collaborazione di Rosalba Vestini.

Marcella Crudeli è uno dei più eminenti rappresentanti concertistici italiani, con una carriera pluriennale e intensa che annovera oltre duemila concerti in più di ottanta Paesi nei cinque continenti. Già docente di pianoforte principale al Conservatorio Statale di Musica “Santa Cecilia” di Roma e direttore del Conservatorio Statale di Musica “L. D’Annunzio” di Pescara, ha tenuto corsi di alto perfezionamento all’Ecole Normale de Musique “A. Cortot” di Parigi e all’Accademia Pescarese. Ha fondato a Roma la Scuola Superiore di Musica “Marcella Crudeli”. Attualmente tiene un corso di alto perfezionamento a “Schola Cantorum” di Parigi. E’ fondatrice e presidente dell’ E.P.T.A.- Italy (European Piano Teachers Association) e presidente europeo negli anni 1995-96 e 2003-04 ed è fondatore e presidente dell’Associazione “F. Chopin” che organizza concerti, corsi internazionali di alto perfezionamento e il Concorso Pianistico Internazionale “Roma” con la targa del Presidente della Repubblica Italiana. Le sono stati attribuiti numerosi premi internazionali, tra i quali il “Il Sagittario d’ Oro”, l’ “Adelaide Ristori”, il “Cimento d’oro dell’arte e della cultura”, “Europa”, “Palestrina”, “Domenico Cimarosa”, l’ “Aversa” il “Francavilla”, “Progetto Donna”, “Una Vita per lo strumento musicale” all’Università “Bocconi” di Milano, il “Lyons d’oro”, il “Premio Minerva”, Il “Premio Simpatia 2014”. Nel 1993 è stata nominata “Professore Emerito” al Sakuyo College Tsuyama, in Giappone. Il Presidente della Repubblica le ha conferito l’onorificenza di Cavaliere al Merito della Repubblica Italiana, di Commendatore della Repubblica, la medaglia d’oro e il diploma di prima classe, riservati ai Benemeriti della scuola. Ha ricevuto infine dal Rotary Club International la celebre onorificenza “Paul Harris Tre Rubini” per i suoi meriti artistici ed umanitari.

Rosalba Vestini si è diplomata in pianoforte con il massimo dei voti e la lode sotto la guida dei M° Giovanna Foglia e M° Paolo Spagnolo, perfezionandosi con il M° Rodolfo Caporali. Ha seguito corsi di interpretazione pianistica tenuti da maestri di levatura internazionale tra cui il M° Nikita Magaloff e il M° Marcella Crudeli. Ha tenuto tournée in Italia e all’estero in qualità di pianista solista e in duo per conto del Ministero della Cultura per la diffusione della Musica Contemporanea. In Italia si è esibita per importanti Associazioni Musicali e ha fatto parte, in qualità di consulente ed esecutore musicale a varie rappresentazioni teatrali ricevendo svariati premi: tra questi nel 2010 il titolo di “Paul Harris Fellow” dalla Fondazione del Rotary International; dal 2010 al 2012 ha collaborato, per conto del Conservatorio di Musica di Salerno, alla realizzazione di spettacoli dedicati a Walt Disney per il Giffoni Film Festival. Impegnata nel promuovere giovani e talentuosi esecutori della musica colta, affianca all’attività concertistica quella di direttore artistico di varie manifestazioni e stagioni concertistiche con importanti associazioni casertane. E’ ideatrice e direttore artistico del Concorso Internazionale di Musica Leopoldo Mugnone “Città di Caserta – Belvedere di San Leucio” giunto quest’anno alla tredicesima edizione. Vincitrice di Concorso a Cattedra per i Conservatori Statali di Musica, è docente a tempo indeterminato presso il Conservatorio Statale di Musica “G. Martucci” di Salerno

La Rassegna del Rovere proseguirà poi mercoledì, con la Camerata Musicale Ligure (Josè Scanu chitarra, Simone Mazzone chitarra, Marco Moro flauto, Giovanni Sardo violino), che in occasione dei 25 anni di attività proporrà il concerto “Viaggio in Italia”, quattro parti dedicate a Gioachino Rossini, al cinema italiano, alla Boca, il quartiere italiano di Buenos Aires, alla canzone d’autore, ospite il contrabbassista Daniele Ducci; sempre mercoledì, esibizione dei giovani Melissa Briozzo e Giulia Mij (soprani), Rino Matafù (tenore), Nicolas Tagliatini (basso), Suma Mellano (mezzo soprano), presentati da Andrea Elena; venerdì sarà invece la volta del concerto “Musiche da film” del pianista-compositore Luigi Giachino. La prima fase della Rassegna del Rovere 2014 si concluderà domenica 27 luglio con le esibizioni del Trio Rigamonti (pianoforte, violino, violoncello), di Alex Boero (pianoforte) e di Tania Boero (canto lirico). La rassegna verrà chiusa – in occasione della Festa Patronale del 23 agosto – da un concerto di Josè Scanu (chitarra), Marco Moro (flauto) e Diego Campagna (chitarra), nella Chiesa Parrocchiale di San Bartolomeo al Mare.

Condividi questo articolo: