Imperia, Claudio Scajola ricorda Gianni Giuliano: “E’ stato amico quando era più importante esserlo. Grande impegno e visione aperta. Mancherà molto”

Cronaca Imperia

Gianni è stato amico quando era più importante esserlo. Ha iniziato accanto a me lo stesso percorso politico. Abbiamo condiviso la passione per la politica e l’attaccamento al nostro territorio. Ha guidato la Provincia con grande impegno e con una visione aperta. Piango la sua scomparsa, mi mancherà molto. A nome dell’Amministrazione porgo le più’ sentite condoglianze alla sua famiglia, ai suoi cari”.

Gianni Giuliano fu Presidente della Provincia dal 2001 al 2010

Con queste parole il Presidente della Provincia di Imperia Claudio Scajola commenta la morte di Gianni Giuliano, Presidente della Provincia dal 2001 al 2010.

Durante i due mandati da Presidente, Gianni Giuliano è stato una figura centrale nella valorizzazione e nell’acquisto di beni immobili patrimoniali come Villa Grock a Imperia, Villa Regina Margherita a Bordighera, il Teatro Salvini a Pieve di Teco e di Villa Nobel a Sanremo, che proprio nel primo decennio del Duemila è stata sede di incontri e di conferenze con Premi Nobel.

Gianni Giuliano diede anche un forte impulso all’attività del Polo universitario di Imperia, di cui ancora sino all’ultimo si è occupato nella veste di amministratore unico della Spu, società che sta perfezionando la trasformazione in Fondazione. Tra le sue operazioni di maggior rilievo alla guida della Provincia ci sono pure l’allestimento e l’inaugurazione della seggiovia a Monesi e l’acquisizione di Villa Magnolie a Sanremo, che ha permesso l’ampliamento degli spazi e dei locali a disposizione del Liceo Cassini.