Imperia: un’altra notte di follia, raffica di furti in tutta la città. Colpiti bar, supermercati e distributori/Le immagini

Cronaca Cronaca Imperia

Notte di follia a Imperia. Tra Oneglia e Porto Maurizio, ignoti hanno messo a segno furti e tentativi di scasso ai danni di negozi, bar, supermercati, stabilimenti balneari e distributori di benzina. Fortunatamente, non tutti sono andati a buon fine, ma i danni in alcuni casi sono notevoli.

Imperia: raffica di furti nella notte

Tra le attività colpite c’è lo stabilimento balneare “Sogni d’Estate”, in spianata Borgo Peri, dove, secondo quanto ricostruito, ignoti, passando dalla spiaggia, avrebbero dapprima tentato di forzare il chiosco al di sotto del bar, senza riuscirci, dopodiché avrebbero forzato la finestra del bar introducendosi all’interno e rubando il fondo cassa.

Qualcuno è riuscito poi a introdursi presso lo stabilimento balneare “Oneglio”, a Borgo Marina, dove sono stati rubati il fondo cassa e le chiavi di un’auto.

Colpiti anche il “Fast Food Imperia” in piazza Bianchi a Oneglia, il “Greenwich Cafè”, un supermercato e il distributore “Repsol” a Porto Maurizio. Non è escluso che dietro questi episodi ci siano gli stessi autori.

Presenti sui luoghi dei furti Polizia e Carabinieri.

Solo la settimana scorsa, la città era stata scossa da una notte di atti vandalici che avevano interessato oltre 30 auto parcheggiate in piazzale Cristino e un salone di bellezza in via XXV Aprile.