Imperia: troppe multe e poco personale, Comune sospende varchi elettronici

Attualità Imperia

Il Comune di Imperia ha deciso di sospendere, temporaneamente, l’attività dei varchi elettronici in via Serrati e in via Nazionale. Il motivo? Troppe multe e poco personale in ufficio. 

Imperia: stop ai varchi di via Serrati e via Nazionale

I varchi erano stati attivati con l’obiettivo di individuare tutti i mezzi in transito senza assicurazione e senza revisione. Per legge, però, non è possibile gestirli da remoto h24, ma è necessaria la presenza, sul posto, di un agente certificatore. Un servizio che il Comando di Polizia Locale gestiva con gli straordinari. 

Visto però l’elevatissimo numero di sanzioni e l’obbligo di impiegare gli agenti in loco, il Comando di Polizia Locale di Imperia, già alla prese, da anni, con una cronica carenza di personale, si è trovato sommerso dal lavoro. Risultato? Un ordine di servizio del Comandante Aldo Bergaminelli con il quale si è deciso, per il momento, di sospendere l’operatività dei varchi. 

Resta attivo il solo varco sulla via Aurelia, all’incrocio con Poggi, in quanto gestito da remoto visto che, per la sola rilevazione della velocità, non è necessaria la presenza di un agente certificatore.