28 Maggio 2024 09:46

Cerca
Close this search box.

28 Maggio 2024 09:46

IMPERIA. PARK OSPEDALE A PAGAMENTO. LA RIVELAZIONE DI UN DIPENDENTE: “GUADAGNI ANCHE PER L’ASL”. ZANCHI:”SAREBBE UN’INGIUSTIZIA”

In breve: Secondo quanto emerso nel corso del reportage di ImperiaPost, a differenza di quanto precedentemente dichiarato, anche la Asl1 Imperiese avrebbe un ritorno economico dai pedaggi del nuovo parcheggio

20140728_111312

IMPERIA – L’apertura del nuovo parcheggio a pagamento dell’ospedale di Imperia ha dato vita ad una prima non poco sostanziosa querelle. Sembra infatti, a differenza di quanto finora affermato dalla Asl1 imperiese, che non solo l’Aipa abbia un ritorno economico, ma anche l’azienda sanitaria locale. Ad avanzare una simile affermazione è stato uno dei dipendenti atti a spiegare l’utilizzo dei badge:

Già in molti si sono lamentati di questa cosa, ma non è così, l’Asl prende una cifra, una bella cifra che non sta a me dirvi. L’Asl non può dare in concessione…è come un Comune, un committente che da in gestione…c’è un rapporto di agio…non è così come dite voi. Non è la prima volta che sento questa cosa e mi sembra molto strano“.

Immediata la reazione dei sindacati, che chiederanno delucidazioni all’Asl, oltre ad un eventuale resoconto di come verranno spesi questi denari. Secondo i sindacati nel capitolato d’appalto non sarebbe previsto un ritorno economico anche per l’Asl. “Mi domando – ha detto Nico Zanchi (Cisl) – che reazione avranno la seconda o terza ditta che ha partecipato al bando senza vincerlo. Se nel capitolato vi erano determinate condizioni poi ‘ritoccate’, ritengo sia un’ingiustizia anche per loro…Ma verificheremo il tutto“.

L’INTERVENTO DI NICO ZANCHI


 

 

Condividi questo articolo: