3 Marzo 2024 16:52

Cerca
Close this search box.

3 Marzo 2024 16:52

Imperia: tangenti, restano in carcere Dellerba e Speranza. Convalidati gli arresti

In breve: I due indagati all'udienza di convalida si erano avvalsi della facoltà di non rispondere

Il sindaco di Aurigo e consigliere provinciale Luigino Dellerba e l’imprenditore Vincenzo Speranza, titolare della EdilCantieri Costruzioni resteranno in carcere. Lo ha deciso questa sera il Gip Anna Bonsignorio, che ha convalidato l’arresto dei due indagati, accusati di corruzione e ne ha confermato la detenzione in carcere.

I due indagati all’udienza di convalida si erano avvalsi della facoltà di non rispondere

La convalida degli arresti è giunta dopo l’udienza davanti al Gip, tenutasi questa mattina in Tribunale a Imperia. In quella occasione, Dellerba, difeso dall’avvocato Carlo Fossati e Speranza, difeso dall’avvocato Roberto Trevia, si erano entrambi avvalsi della facoltà di non rispondere. Una scelta condivisa con i legali e legata alla necessità di conoscere meglio gli atti del procedimento a loro carico.

I legali avevano chiesto per i loro assistiti la liberazione o in alternativa gli arresti domiciliari. Ma il Giudice ha evidentemente ritenuto che gli elementi a carico degli indagati fossero tali da confermane la detenzione cautelare in carcere.

Condividi questo articolo: