Imperia: successo ieri per la regata classe Melges24, organizzata dal porto Maurizio Yacht Club/Foto

Sport

Successo per l’evento velico della classe Melges24, svoltosi ieri a Imperia, con 18 imbarcazioni in gara, più di 200 persone tra equipaggi e crew, provenienti da 9 nazioni del mondo. Una grande soddisfazione per il Porto Maurizio Yacht Club.

Nelle acque imperiesi 18 imbarcazioni, con un seguito di 200 persone provenienti da nove nazioni del mondo

La vela ha dato nuovamente spettacolo a Imperia: parliamo di Melges 24 European Sailing Series 2022, regata svoltasi ieri nelle acque di Imperia, ottima occasione di test per chi vorrà gareggiare al Melges 24 Europeans 2022 di Genova e momento ideale per concludere la stagione in una splendida location, circondato da chi condivide la stessa passione per il Melges 24.

Le imbarcazioni in gara erano 18, con più di 200 persone tra equipaggi e crew, provenienti da 9 nazioni del mondo. Un altro evento internazionale a Imperia e grande è la soddisfazione degli organizzatori, il Porto Maurizio Yacht Club. 

Melges 24 è una classe velica di imbarcazioni da regata progettata dalla compagnia statunitense Melges Performance Sailbot, fondata da Harry Melges. Il progetto è del 1992 ed è stato realizzato da Reichel/Pugh, così come quelli delle classi Melges 17, Melges 32 e Melges 20. La produzione delle imbarcazioni è cominciata l’anno successivo.

La classe prevede una lunghezza di 7 metri ed un baglio massimo di 2,5 metri, per una superficie velica totale di 93 metri quadrati (randa + fiocco + gennaker). Può navigare di bolina con randa e fiocco, mentre nei lati di poppa dispone anche di uno spinnaker asimmetrico da 62 metri quadrati, che si fissa sul bompresso estraibile. Lo gennaker non richiede particolare lavoro del prodiere in quanto può essere issato e regolato direttamente dal pozzetto.