22 Febbraio 2024 06:23

Cerca
Close this search box.

22 Febbraio 2024 06:23

Imperia: dopo 3 anni di stop, torna il “Medical Emergency Camp” della Croce Bianca, il 15 e il 16 ottobre. “Gara di primo soccorso per confrontarci sulle tecniche di salvataggio”/Foto e Video

In breve: Tutto ruota intorno ad una gara di primo soccorso in cui dieci squadre si confronteranno su scenari di soccorso

Dopo 3 anni di stop dovuto alla pandemia, sabato 15 e domenica 16 ottobre, la Croce Bianca di Imperia torna a organizzare il MECMedical Emergency Camp, un’esperienza a 360 gradi nel mondo del soccorso sanitario.

L’iniziativa, nata nel 2005, ha come obiettivo quello di realizzare un momento di incontro e formazione. Gli equipaggi, 10 in totale, provenienti da Veneto, Toscana,Lombardia, Piemonte, Marche e Liguria, avranno l’occasione di confrontarsi su scenari di soccorso simulati, sotto l’occhio attento di una giuria tecnica di esperti.

Imperia: tutto pronto per l’edizione 2022 del Medical Emergency Camp

La gara si svolgerà nei punti più caratteristici della città, dai Giuseppini al Parco Urbano, dal Parasio a Calata Anselmi, sia per dare la possibilità a tutti di assistere alle prove e sensibilizzare la cittadinanza su un tema importante come quello del soccorso e del volontariato, sia per far conoscere la città agli equipaggi di fuori.

Luca Patelli – Responsabile formazione e ideatore Mec

“Il 15 e 16 di ottobre la Croce Bianca di Imperia organizza il ‘Medical Emergency Camp’ , che è un incontro, confronto, gara di primo soccorso.

Il nostro intento è riunire a Imperia diversi equipaggi provenienti da tutto il nord e centro Italia, al fine di confrontare le tecniche di soccorso.

Lo facciamo attraverso simulazioni di intervento, che saranno organizzate in una gara, che questi 10 equipaggi lo faranno da sabato mattina, sino a a domenica pomeriggio.

Coinvolgeremo alcune parti della città come il Parco Urbano al sabato pomeriggio, il Parasio domenica mattina e Calata Anslemi domenica pomeriggio per la fase finale.

L’obiettivo è quello della formazione per riuscire a migliorare il nostro modo di fare soccorsi, sensibilizzare la popolazione , che invitiamo a partecipare, e far conoscere la nostra città anche a questi equipaggi che vengono da lontano”.

Roberto Trincheri – Presidente Croce Bianca Imperia

“Grande soddisfazione per la Croce Bianca di Imperia portare avanti questa manifestazione, che in passato ci ha sempre riempito di orgoglio.

Al di la del soccorso, che è la prima cosa, è importantissimo anche confrontarsi con le persone che arrivano da fuori, con i volontari delle altre realtà. Siamo ben contenti di fare questa edizione.

Ringrazio quelli che ci hanno permesso di realizzare questa manifestazione, l’amministrazione comunale con il sindaco Claudio Scajola, l’assessore Simone Vassallo e gli sponsor tecnici. La Reverse che è la nostra fornitrice di divise, la Spencer, i progetti Medical e l’olio Raineri , che ci hanno dato una grossissima mano.

I premi di chi vincerà questa gara, oltre all’orgoglio, sono del materiale medico e sanitario che potranno usare sulle loro ambulanze e serviranno per aiutare le persone.

Chi fa parte del nostro mondo, sa che questo materiale costa tanti, tanti soldi. Sono bei premi.

Ringraziamo Luca Patelli e il suo staff e speriamo che questa non sia l’ultima edizione”.

MEC: ecco il programma dell’edizione 2022

Sabato 15 ottobre 2022

  • 8.30 – Registrazione partecipanti
  • 9.00 – Briefing iniziale
  • 09.30 – Prova 1 – Campo dei Giuseppini
  • 12.30 – Pranzo
  • 14.30 – Prova 2 – Parco urbano San Leonardo
  • 19.30 – Cena
  • Ore 21.30 – It’s time to party!

Domenica 16 ottobre 2022

  • 8.30 – Raduno squadre e briefing
  • 9.30 – Prova 3 – Parasio
  • 12.30 – Pranzo
  • 15.00 – Finale – Calata Anselmi
  • 16.00 – Premiazione

Condividi questo articolo: