Imperia: RT, sindacati contro bando per nuovo direttore amministrativo. Avviate le procedure di raffreddamento

Attualità Imperia Provincia

I sindacati Cgil, Cisl, Uil, intervengono con una nota stampa in merito al bando per la selezione di un Direttore amministrativo della Riviera Trasporti

Imperia: RT, sindacati contro bando per nuovo direttore amministrativo

“Le scriventi Organizzazioni Sindacali, con la presente, sono ad avviare le procedure di raffreddamento e conciliazione ai sensi della legge 146/90 e ss.mm.ii, a seguito delle risultanze dell’incontro avvenuto in Riviera trasporti il 21/10/22, in presenza dell’intero Consiglio di Amministrazione e della Direzione, per contestare la mancata comunicazione di un bando per la selezione di un Direttore amministrativo, senza aver condiviso e concertato con le scriventi tutti gli aspetti legati al mancato rispetto dell’accordo del 14/09/2018 e la relativa ricaduta in ordine ai carichi di lavoro dovuti da questa scelta.

Nonostante sia stato richiesto dalle citate organizzazioni di soprassedere temporaneamente in attesa di avere un quadro più definito del futuro di RT, anche a fronte dell’omologa del concordato, il Consiglio di Amministrazione concludeva l’incontro dichiarando di non fermare l’iniziativa e riteneva addirittura che la tematica non fosse oggetto di trattativa.

Ci vediamo obbligati a constatare di fatto che gli accordi precedentemente siglati per il contenimento dei costi sono stati disdettati nella forma unilateralmente dalla Presidenza e dal suo C.d.A., pertanto tutti gli aspetti contenuti in essi sono da considerarsi nulli.

La procedura viene avviata per tali motivi e potrà essere chiusa solo con il ripristino degli elementi economici e normativi che in esso venivano modificati dalla contrattazione di secondo livello in essere al momento della sigla”