Imperia: OliOliva Run, il campione Pietro Riva domina la 11ª edizione. “Oltre 600 partecipanti, bellissima giornata di sport” / Foto e video

Sport

Pietro Riva, Atleta Nazionale delle Fiamme Oro, ha dominato la 11ª edizione di OliOlivaRun.

La corsa di 10 km, certificata Fidal, si è svolta domenica 6 novembre nell’ambito della manifestazione enogastronomica “Olioliva”, con partenza e arrivo sul molo di Imperia Oneglia.

Imperia: OliOliva Run, il campione Pietro Riva domina la 11ª edizione

Pietro Riva ha stabilito il migliore tempo di tutti i tempi sui 10 km su strada con 28’59” ottenuto in una gara sul territorio Ligure.

Grandissimo successo anche alla Family Run di circa 5 km, 4° Memorial Professoressa Roberta Bracco, con ben 310
iscritti appartenenti all’Istituto Amoretti di Imperia.

In totale circa 600 atleti hanno partecipato alla giornata di sport baciata da uno splendido sole.

“È stato un grande motivo di orgoglio affermano dal Marathon Club – avere qui ad Imperia il campione italiano di corsa su strada 2022 Pietro Riva, tra l’altro selezionato per aggiudicarsi il titolo di atleta campione europeo del mese. Ancora più emozionante è stato vedere tantissimi ragazzi mettersi in gioco sui 5000 mt. E a seguire la gara dei top runners con uno splendido tifo all’arrivo dei concorrenti.

Ringraziamo tutti i docenti degli Istituti che di sono prodigati nel promuovere questo bel movimento giovanile.

Un grazie anche a tutti i collaboratori, agli sponsor, e al Consiglio del Marathon Club Imperia sempre molto attivo per promuovere manifestazioni per portare tante persone ad Imperia dove il connubio Sport/turismo si è sempre rivelato vincente.

Un ringraziamento doveroso all’Azienda speciale Riviere di Liguria che ci è sempre vicina e ci permette l’inserimento della manifestazione nel contesto di Olioliva.

Ricordiamo che OLIOLIVARUN è gemellata con la Corsa U GIRU de Natale che si svolgerà a Montecarlo l’11 dicembre 2022.

Un gemellaggio di grande prestigio per tutta la nostra Città, dove negli anni ci ha permesso di far conoscere e far venire a visitare da tanti francesi l’importante manifestazione di Olioliva”.