Imperia: viale Europa nel degrado, la rabbia dei residenti. “Edifici abbandonati, cantieri fantasma e discarica a cielo aperto” /Foto e Video

Cronaca Cronaca Imperia

Ancora segnalazioni di degrado per quanto riguarda la situazione dei principali quartieri della nostra città. Questa volta, la denuncia arriva dai residenti di Viale Europa, piccola traversa di via Nazionale, a Castelvecchio.

Imperia: viale Europa nel degrado, la rabbia dei residenti

La prima preoccupazione dei residenti riguarda lo stabile posizionato tra la principale via Nazionale, porta di collegamento tra il Piemonte e Imperia, e Viale Europa. Come si può vedere dalle immagini, l’edificio è in evidente stato di abbandono e degrado, con continui crolli dal cornicione a discapito della sicurezza di cittadini e automobilisti. L’area è stata interamente transennata e così è rimasta da diversi anni, tanto che persino la staccionata sta iniziando a cadere a pezzi.

Proprio all’ingresso di Viale Europa, vi è un’altra area transennata per la presenza di una grossa buca nel manto stradale. Il cantiere “fantasma”, comporta inoltre un pericoloso restringimento della strada.

Altra situazione sotto agli occhi dei residenti è la presenza di una vera e propria discarica a cielo aperto e la scarsità di parcheggi, alcuni dei quali occupati da veicoli abbandonati.

I residenti della zona chiedono maggiore attenzione da parte dell’amministrazione comunale di Imperia e lanciano un appello anche alla regione Liguria. Tutta la zona, una volta riqualificata, potrebbe tornare a vivere e portare entrate alla città, magari anche grazie alla presenza di investitori.