15 Luglio 2024 16:22

Cerca
Close this search box.

15 Luglio 2024 16:22

Elezioni Imperia: il Pd, Laura Amoretti e l’incarico in Regione che fa discutere/Il caso

In breve: Laura Amoretti, dal 2016, è consigliera di parità della Regione Liguria. "Quello tra la Regione e Laura Amoretti è un normale rapporto di lavoro, la politica non c'entra nulla - ha spiegato il segretario del Pd Quesada - Detto questo, la Amoretti si sospenderà qualora candidata Sindaco per il Pd".

E’ un momento molto delicato in casa centrosinistra dopo la decisione, da parte del Partito Democratico, di puntare su Laura Amoretti quale candidato Sindaco in vista delle prossime elezioni comunali a Imperia. A tenere banco, oltre alla spaccatura interna al Pd, anche un incarico della stessa Laura Amoretti presso la Regione Liguria, quello di consigliera di parità.

Elezioni Imperia: Laura Amoretti e l’incarico in Regione. Dal 2016 è consigliera di parità

La consigliera di parità, lo ricordiamo, è una figura istituita per la promozione e il controllo dell’attuazione dei principi di uguaglianza di opportunità e di non discriminazione tra uomini e donne nel mondo del lavoro. Nell’esercizio delle proprie funzioni, riveste la qualifica di pubblico ufficiale ed ha l’obbligo di segnalare all’Autorità Giudiziaria i reati di cui viene a conoscenza.

Un incarico di grande rilevanza per la comunità che Laura Amoretti, già consigliera di parità della Provincia di Imperia, ricopre, in Regione, dal novembre del 2016. Rinnovato nell’ottobre 2021, scadrà il 29 novembre 2024.

Il problema, più volte sollevato negli ultimi giorni, è di opportunità politica. Laura Amoretti, infatti, è stata nominata con decreto del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, ma su indicazione del Presidente della Giunta della Regione Liguria. Di fatto, dunque, sia nel 2016 che nel 2021, il nome di Laura Amoretti è stato proposto al Ministero da Giovanni Toti che, alle prossime comunali appoggerà uno degli avversari della Amoretti e del Partito Democratico, il Sindaco uscente Claudio Scajola.

Un incarico fiduciario? No, secondo il Partito Democratico“Quello tra la Regione Liguria e Laura Amoretti  è un normale rapporto di lavoro, la politica non c’entra nulla, tanto che la Amoretti nel 2018 era candidata consigliere con la lista di Imperia per Tutti a sostegno del centrosinistra – ha spiegato il segretario provinciale Quesada – Detto questo, la Amoretti si sospenderà qualora candidata Sindaco per il Pd“. 

Una situazione complessa, resa ancora più spinosa dal fatto che, proprio negli ultimi giorni, la Regione Liguria ha sponsorizzato, sui social, un video promozionale di Laura Amoretti, nelle vesti ovviamente di consigliera di parità. Una clip che ha sollevato non poche polemiche, insieme a una fotografia che ritrae la Amoretti, nel 2018, a una cena elettorale dell’allora candidato al Parlamento, in quota Forza Italia, Giorgio Mulè. 

“Era una cena della Fidapa, di cui la Amoretti è socia. E’ una polemica sterile, senza fondamento” chiosa il segretario provinciale del Pd Quesada.

 

 

 

Condividi questo articolo: