13 Aprile 2024 04:38

Cerca
Close this search box.

13 Aprile 2024 04:38

Diano Marina: Lidia Poët, sabato 4 marzo in Comune la storia della prima avvocata italiana. “Pioniera dell’emancipazione femminile. Si dedicò al diritto di voto alle donne”

In breve: Sarà l’occasione per festeggiare in anticipo la Festa della Donna con le tante donne impegnate nell’impresa, nel sociale, nella cultura e nell’avvocatura del golfo dianese.

La Città di Diano Marina la ricorderà l’avvocata Lidia Poet sabato 4 marzo prossimo grazie ad un incontro pubblico con Cristina Ricci, autrice del volume “Lidia Poët. Vita e battaglie della prima avvocata italiana, pioniera dell’emancipazione femminile” pubblicato a Torino nel 2022.

La presentazione si svolgerà dalle ore 16 nella Sala Consiliare del Palazzo Comunale (Piazza Martiri della Libertà 3) e sarà l’occasione per ricordare il grande impegno di Lidia, che si dedicò in particolare al diritto di voto alle donne.

Intervisterà Cristina Ricci, ideatrice e redattrice del portale SpiegaLeAli dedicato alle tematiche legate alle questioni di genere, la scrittrice imperiese Raffaella Ranise, autrice di numarosi saggi, tra cui quelli dedicati alla dinastia dei Romanov e degli Asburgo, alle “divine” protagoniste della scienza e delle arti della Belle Epoque e, nel 2020, del toccante volume Destinazione Ravenbruck. L’orrore e la bellezza nel lager delle donne scritto a più mani con Laura Amoretti e Donatella Alfonso.

L’incontro organizzato dalla Biblioteca Civica “A.S.Novaro” di Diano Marina coordinato dall’Assessore alla Cultura di Diano Marina Sabrina Messico, sarà l’occasione per festeggiare in anticipo la Festa della Donna con le tante donne impegnate nell’impresa, nel sociale, nella cultura e nell’avvocatura del golfo dianese.

Condividi questo articolo: