IMPERIA. COMPUTER, TELEFONI, STAMPANTI E PERSINO UNA SCRIVANIA ABBANDONATI SUL RETRO DEL COMUNE/ LE IMMAGINI

Home Imperia

comune.jpg

Imperia. Di solito le grandi pulizie si fanno a primavera, come si suol dire, eppure per il Comune di Imperia sembra proprio giunto il momento di disfarsi di alcune cose vecchie come computer, stampanti, hard disk esterni, monitor, telefoni, fax, modem, deumidificatori, scanner e anche alcuni faldoni di documenti…

Un po’ di tutto insomma che, però, da questa mattina si trova abbandonato sul retro del Palazzo Civico alla mercé di chiunque, si spera solo in attesa di essere trasportato altrove. I pezzi, come si vede dalle immagini, sembrano anche essere quasi nuovi e non è escluso che qualcuno possa pensare anche di recuperare e riutilizzare qualcosa.

Inoltre questo cumolo di oggetti non è minimamente coperto e in caso di pioggia si allagherebbe ogni cosa rovinando documenti e strumentazioni, il tutto a dimostrazione di come, questi oggetti, non dovrebbero trovarsi abbandonati lì.