18 Aprile 2024 16:47

Cerca
Close this search box.

18 Aprile 2024 16:47

Modifiche tassa di soggiorno: Imperia Rinasce contro l’assessore Oneglio. “Ha mentito, lo dimostra la nota polemica di Federalberghi”

In breve: Il gruppo consigliare di Imperia Rinasce prende posizione in merito alle modifiche alla tassa di soggiorno approvate nell'ultima seduta di consiglio comunale, con particolare riferimento alla nota polemica inviata ieri, 24 giugno, da Federalberghi.

Il gruppo consigliare di Imperia Rinasce (Ivan Bracco, Loredana Modaffari e Daniela Bozzano) prende posizione in merito alle modifiche alla tassa di soggiorno approvate nell’ultima seduta di consiglio comunale, con particolare riferimento alla nota polemica inviata ieri, 24 giugno, da Federalberghi.

Modifiche tassa di soggiorno: Imperia Rinasce critica con l’amministrazione. Nel mirino anche le frazioni

“Nello scorso consiglio comunale – si legge nella nota inviata agli organi di stampa sono state approvate modifiche al regolamento sulla tassa di soggiorno che secondo l’amministrazione dovrebbero agevolare il turismo. I consiglieri di Imperia Rinasce hanno fatto presente che portare avanti una tale pratica sarebbe stato dannoso per le attività turistiche già in crisi anche per la mancanza di vie di comunicazione.

Si è chiesto se prima di proporre e approvare modifiche così impattanti per il settore, fosse stato chiesto il parere delle associazioni di categoria, l’assessore Oneglio ha garantito di averle consultate e di aver ottenuto il loro consenso. La recente nota di Federalberghi, che critica duramente la decisione, dimostra come Oneglio abbia mentito, decidendo di non interpellare chi avrebbe subito il nuovo provvedimento.

Nel suo intervento l’assessore ha anche parlato di valorizzare le frazioni, che invece, come più volte sottolineato anche in campagna elettorale, risultano totalmente trascurate anche in servizi essenziali come quello della raccolta rifiuti”.

Condividi questo articolo: