2 Marzo 2024 20:08

Cerca
Close this search box.

2 Marzo 2024 20:08

Diano Marina: il centro si illumina per le festività natalizie e di fine anno, con la musica della Banda cittadina/Foto e Video

In breve: La cerimonia alla presenza del sindaco Cristiano Za Garibaldi e degli Amministratori comunali in piazza Martiri della Libertà

Il Comune di Diano Marina ha inaugurato oggi le festività natalizie 2023/24 con l’accensione delle luminarie in piazza Martiri della Libertà.

La cerimonia alla presenza del sindaco Cristiano Za Garibaldi e degli Amministratori comunali in piazza Martiri della Libertà

A diffondere l’atmosfera natalizia sono stati anche la Banda Musicale Città di Diano Marina, in concerto e l’Associazione Arcadia, che ha distribuito cioccolata calda per tutti i presenti. Presente anche il mercatino dell’artigianato a cura dell’Associazione La Luna, che si è tenuto eccezionalmente in via Petrarca e in via Santa Caterina.

Anche quest’anno le luminarie caratterizzeranno il centro cittadino per tutte le Festività, insieme alla musica natalizia in filodiffusione. Le più conosciute e apprezzate canzoni di Natale faranno da sottofondo alle passeggiate in centro dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 15.30 alle 19.30 mentre i soggetti luminosi in piazza del Comune faranno da sfondo per foto e selfie a tema.

Presenti il sindaco Cristiano Za Garibaldi, gli Assessori Luca Spandre e Sabrina Messico, il Consigliere Gianluca Gramondo, il vice Questore di Imperia Iolanda Seri, il Maresciallo dei Carabinieri Paolo Vignola e Raffaella Elena della Croce Rossa.

Spiega il sindaco Cristiano Za Garibaldi: “Anche quest’anno abbiamo cercato di illuminare la nostra città al meglio e fare festa anche con il concerto della nostra Banda Città di Diano Marina, che quest’anno compie 170 anni e che da due anni ha investito molto anche per avere dei giovani artisti, che imparano la musica e la cultura musicale. 

Con l’accensione dell’albero e di tutte le luminarie natalizie parte ufficialmente il nostro periodo di festività che ci accompagnerà fino ai primi del 2024″. 

L’accensione delle luminarie

Condividi questo articolo: