17 Giugno 2024 06:12

Cerca
Close this search box.

17 Giugno 2024 06:12

Imperia: violentò 18enne in auto, 17enne si dichiara colpevole. Dovrà scontare due anni e sei mesi di messa alla prova

In breve: Due anni e sei mesi di messa alla prova. Così si è chiuso il processo, presso il Tribunale dei Minori di Genova, che vedeva sul banco degli imputati un 18enne imperiese, all'epoca dei fatti minorenne, accusato di violenza sessuale ai danni di una 18enne.

Due anni e sei mesi di messa alla prova. Così si è chiuso il processo, presso il Tribunale dei Minori di Genova, che vedeva sul banco degli imputati un 17enne imperiese (oggi maggiorenne), accusato di violenza sessuale ai danni di una 18enne.

Imperia: violenza sessuale, due anni e sei mesi di messa alla prova

Il giovane, difeso dall’avvocato Ramadan Tahiri, del foro di Imperia, ha ammesso le proprie responsabilità (a differenza di quanto accaduto in sede di Riesame quando aveva raccontato di un rapporto consenziente) e, anche a seguito delle positive relazioni dei servizi sociali, ha potuto accedere all’istituto della messa alla prova, stabilita in due anni e sei mesi di lavori di pubblica utilità con percorso riabilitativo accompagnato da professionisti del settore.

Il 17enne, oggi maggiorenne, era accusato di aver abusato sessualmente di una 18enne all’interno della propria aiuto parcheggiata poco fuori la discoteca. Per quei fatti era stato arrestato dalla Squadra Mobile.

Condividi questo articolo: