18 Aprile 2024 15:41

Cerca
Close this search box.

18 Aprile 2024 15:41

Imperia: Impianti Pubblicitari, via libera della Giunta alla nuova regolamentazione. “Caos di cartelloni. Comunicazione istituzionale e commerciale maggiormente efficace”

In breve: Per quanto riguarda invece le insegne di esercizio, il piano non si applicherà a quelle già in essere, ma soltanto a quelle di future installazioni

Via libera da parte della Giunta Comunale di Imperia alla nuova regolamentazione sugli Impianti Pubblicitari, presentata dall’assessore al Commercio, Gianmarco Oneglio.

La proposta sarà inserita all’ordine del giorno del prossimo Consiglio Comunale per la definitiva approvazione. L’obiettivo è quello di razionalizzare la distribuzione e il posizionamento degli impianti pubblicitari sul territorio, garantendo così ordine, decoro e sicurezza.

Al centro del provvedimento c’è infatti la volontà di garantire le esigenze della circolazione veicolare e pedonale, salvaguardando la sicurezza dei cittadini e degli utenti della strada, custodendo il decoro della città, l’ambiente, il paesaggio e i beni artistici e culturali.

La novità principale riguarda la suddivisione degli impianti pubblicitari in aree omogenee della città secondo determinate caratteristiche, con particolare attenzione alle aree di maggior interesse (centri storici, ciclabile e assi viabilistici principali). Sono previste indicazioni sui materiali e le dimensioni dei mezzi pubblicitari e inoltre sarà incentivato l’uso di tecnologie a led.

Per quanto riguarda invece le insegne di esercizio, il piano non si applicherà a quelle già in essere, ma soltanto a quelle di future installazioni

“Un ulteriore passo importante nel lavoro di riordino e riqualificazione portata avanti dall’Amministrazione del sindaco Claudio Scajola. La situazione non era più rispondente alle esigenze di Imperia visto il caos di cartelloni, che tra l’altro limitano la visibilità di guida sulle strade urbane. Restituiamo alla città un’immagine ben diversa da quella attuale, consentendo di avere inoltre una comunicazione sia istituzionale che commerciale maggiormente efficace.” – commenta l’assessore al Commercio, Gianmarco Oneglio.

 

Condividi questo articolo: