13 Aprile 2024 06:18

Cerca
Close this search box.

13 Aprile 2024 06:18

Entroterra: la squadra 206 dei cacciatori di Pornassio, Cosio d’Arroscia, Armo e Mendatica ripristinano la mulattiera di “Cian Cappella”. “Sentiero impraticabile da anni”/Le immagini

In breve: “Si trattava di un sentiero ormai impraticabile da anni, si è giunti a questo risultato soltanto con uno straordinario lavoro di squadra, a conferma di una grande unione e amicizia che lega tutti i componenti della ‘206”.

La squadra 206 composta da cacciatori di Pornassio, Cosio d’Arroscia, Armo e Mendatica, nella giornata di domenica 25 febbraio, ha provveduto al ripristino di una mulattiera, che partendo dalla località di “cian Cappella” nel Tanarello, si inerpica raggiungendo i tecci di “Sutta Crosa” proseguendo per i tecci della “Peniela sottana” per poi raggiungere gli omonimi della “Peniela soprana“, arrivando infine in località “Colla Bassa“, da dove proseguendo per il sentiero esistente si raggiunge”Upega”. 

“Si trattava di un sentiero ormai impraticabile da anni, si è giunti a questo risultato soltanto con uno straordinario lavoro di squadra, a conferma di una grande unione e amicizia che lega tutti i componenti della ‘206”.

Condividi questo articolo: