13 Aprile 2024 05:33

Cerca
Close this search box.

13 Aprile 2024 05:33

Cervo: 11 studenti francesi in Erasmus per riqualificare le aree verdi / Le immagini

In breve: Il progetto interesserà soprattutto la zona ex palmeto di Via San Nicola in fregio alla cornice di ponente del Borgo

Anche per il 2024 il Comune di Cervo prosegue la collaborazione con il progetto Erasmus giunto alla quarta edizione. Già da domenica 25 febbraio e fino all’8 marzo sono a Cervo 11 studenti dell’Istituto agrario CFPPA “Domaine Reinach” di La Motte–Servolex in Alta Savoia con i loro insegnanti Prof.ssa Karima David e Prof. Agr. Nicolas Maujoin e si occuperanno della riqualificazione di alcune aree verdi.

Il progetto interesserà soprattutto la zona ex palmeto di Via San Nicola in fregio alla cornice di ponente del Borgo, dove i giovani studenti ripristineranno tratti di muretti a secco ammalorati e sistemeranno l’accesso alle terrazze soprastanti la strada, con la realizzazione di una piccola scala. Nella zona verranno piantumati alberi di ulivo e altre varietà della flora mediterranea.

Un secondo intervento verrà dedicato all’uliveto sovrastante Via Naviganti Cervesi, punto panoramico di eccezionale bellezza, dove verrà predisposto un camminamento per consentire un più agevole accesso al sito.

Ritorneranno poi sui lavori svolti gli scorsi anni per valutarne lo sviluppo: in zona foce, per esempio, nell’area posta sotto la chiesa di San Nicola e nell’orto botanico della Scuola primaria, dove sistemeranno il terreno per consentire agli alunni di procedere alla semina.

“Siamo felici e soddisfatti del rinnovo di questa collaborazione internazionale che è anche un’occasione di formazione particolare per questi giovani che arrivano da una realtà geografica molto diversa dalla nostra – sono le parole del Sindaco Lina Cha soddisfazione che si aggiunge all’impegno per la valorizzazione e riqualificazione di aree verdi per anni abbandonate e finalmente recuperate al decoro del nostro splendido Borgo. Un ringraziamento alla Protezione Civile nella persona del Presidente e dei suoi collaboratori in particolare Renè che segue e accompagna mattino e sera il gruppo per la fornitura del materiale necessario al lavoro”.

Condividi questo articolo: