13 Aprile 2024 05:37

Cerca
Close this search box.

13 Aprile 2024 05:37

Imperia: ripascimento spiagge, affidati i lavori da Borgo Peri alla Galeazza. Al via dal 4 marzo

In breve: Nel dettaglio, i lavori riguarderanno il tratto di spiaggia del Pennello e il tratto di spiagge che si sviluppano a levante della Rabina, per un costo totale di 46.729 euro.

Inizieranno da lunedì 4 marzo gli interventi di ripascimento del litorale di levante, volto a ripristinare i profili delle spiagge Onegliesi.

Il tratto interessato dalle operazioni va dalla spiaggia libera di Borgo Peri a quella della Galeazza.

L’intervento permetterà il ripristino morfologico delle spiagge soggette all’erosione meteo-marine e il riequilibrio sedimentario del litorale nel rispetto dell’ambiente e della fauna presente.

I lavori saranno ultimati, salvo condizioni meteo sfavorevoli, in circa 30 giorni.

“È un lavoro in linea con quanto già fatto dall’Amministrazione negli ultimi anni, che ha visto continui interventi di ripascimento sulle spiagge. Come ci ricorda sempre il sindaco Claudio Scajola, Imperia può vantare l’unicità di avere un patrimonio di spiagge libere che rappresenta il 60% del litorale balneabile cittadino. È un’eccellenza da valorizzare, sia in chiave turistica che paesaggistica, e questi interventi vanno proprio nella direzione di renderle più fruibile e apprezzata la nostra costa – commenta l’assessore delegato alle Spiagge, Ester D’Agostino.

L’intervento, come si legge nella determina dirigenziale, è stato affidato alla ditta IMPRE.C. Srl di Imperia, per un costo totale di 46.729 euro.

“L’obiettivo di questa Amministrazione – si legge nel documento – preservare il litorale, attraverso una progettazione che dovrà prevedere il mantenimento della costa secondo criteri di economicità, efficienza e tutela ambientale: la conservazione del litorale imperiese ed il contrasto all’erosione delle spiagge rappresentano una strategia di difesa e di riduzione del rischio di inondazione da mare del territorio costiero e nel contempo un piano di valorizzazione della costa sia dal punto di vista turistico che paesaggistico.

Gli interventi stagionali di ripascimento, attraverso movimentazione longitudinale dei sedimenti dai luoghi di accumulo a quelli in erosione, volti esclusivamente a ripristinare i profili di spiaggia precedenti a eventuali eventi di erosione, ben coniugano gli aspetti di tutela ambientale, di economicità e di difesa del territorio.

A seguito di accertamento di danni causati da eventi meteorologici particolarmente avversi accorsi recentemente, il Servizio Porti , Demanio e Spiagge ha individuato quali aree che necessitano maggiormente interventi di mitigazione due tratti costieri posti a Levante del territorio comunale: il tratto di spiaggia c.d. Spiaggia Il Pennello e il tratto di spiagge che si sviluppano a levante della località Rabina.

Per questo si prevede di eseguire un intervento di ripascimento stagionale prelevando il materiale depositato alla foce del Torrente Impero, con il duplice obiettivo, non solo di mitigare l’erosione delle spiagge ma anche di consentire il naturale deflusso del Torrente stesso”.

 

Condividi questo articolo: