TOTO FASHION IN CONSIGLIO COMUNALE – LE PAGELLE SUGLI ABITI DELLE CONSIGLIERE E ASSESSORESSE / SCOPRI CHI HA VINTO

Home Politica

collage donne in consiglio comunale

 

 

Imperia – È in corso il consiglio comunale di Imperia. Tra una pratica e l’altra abbiamo deciso di stilare una classifica delle consigliere meglio/peggio vestite.

Al contrario da quanto si fa di solito partiremo dal fondo, ovvero, dalla peggio vestita.

Al 14° posto troviamo Ida Acquarone (Forza Italia). Con la sua maglia a macchie nere e azzurre è senza dubbio la peggio vestita.

Al 13° posto troviamo Gianfranca Mezzera (capogruppo PD). Con una maglia a maniche lunghe con un qualcosa stampato che luccica insidia il primato della Acquarone.

Al 12° posto troviamo Ester D’Agostino (Imperia Cambia) la signora in black. Classica, forse un po’ troppo.

Al 11° posto si posiziona Natalia Riccò (Imperia Cambia). Ok la giacca nera classica ma la camicia sotto a righe nere stile carcerato non è da pomeriggio

Al 10° posto troviamo Susanna Palma: (Imperia Cambia). La maglia blu ci può stare ma la collana rossa ci pare un po’ troppo appariscente e corposa.

Al 9° posto si piazza Piera Poillucci (Forza Italia). Impermeabile chiuso e castigato con una sciarpa colorata che stona un pochino.

Al 8° posto c’è Enrica Chiarini (PD). La maglietta bianca semplice non è degna di un prossimo assessore.

Al 7° posto troviamo Valeria Canetti (PD). La camicia a righe fa molto campagnola anche se mancano i veri quadratoni.

Al 6° posto c’è l’assessore Enrica Fresia (Imperia Cambia). Molto classica, forse troppo.

Al 5° posto troviamo Giulia Gorlero (NCD). La giacca bianca non si sposa molto con il vestito blu elettrico.

Al 4° posto c’è l’assessore Maria Teresa Parodi (Imperia Cambia). La maglia ispirata ai quadri di Mondrian non basta per farla salire sul podio.

Al 3° posto Camilla Balestra (PD). Sale sul podio ma la sua femminilità non viene valorizzata al meglio con quella camicia a righe e a maniche lunghe.

Al 2° posto la new entry Chiara Corinni (PD). Malgrado le perle e la maglia fashion non riesce a salire sul primo gradino del podio.

And the winner is…. Cara Glorio (M5S). Con un vestitino alla Jessica Rabbit è senza dubbio la più fashion tra le consigliere/Assessoresse!

 

– breaking news – Dalla minoranza consiliare giunge alla redazione mobile una protesta ufficiale con la quale si indica Gianfranca Mezzera come la peggio vestita. Il feroce saladino ha deciso di accogliere parzialmente l’emendamento fashion posizionando la Mezzera all’ultimo posto assieme alla Acquarone.

Ida Acquarone
Ida Acquarone
Cara Glorio