16 Luglio 2024 14:18

Cerca
Close this search box.

16 Luglio 2024 14:18

Omicidio Sargonia: il processo a Salvatore Aldobrandi prosegue a Imperia, niente trasferimento in Svezia

In breve: I testimoni residenti in Svezia verranno sentiti da remoto con la collaborazione delle autorità svedesi. La prossima udienza è il programma il 6 settembre. 

Non si trasferirà in Svezia il processo che vede sul banco degli imputati il 73enne Salvatore Aldobrandi, accusato di omicidio per la morte di Sargonia Dankha, la 21enne scomparsa il 13 novembre 1995 a Linköping, città della Svezia a 200 chilometri a sud di Stoccolma. Lo ha annunciato oggi, martedì 18 giugno, in aula, il Presidente della Sezione Penale e della Corte d’Assise del Tribunale di Imperia Carlo Alberto Indellicati.

Omicidio Sargonia: il processo prosegue a Imperia

La Corte d’Assise aveva attivato l’Oei chiedendo alla Svezia la collaborazione per l’escussione dei testi in quanto in molti, residenti in Svezia, non avevano risposto alla convocazione, a Imperia. 

Non essendo arrivata una risposta nei tempi auspicati, come già annunciato dal Presidente Indellicati il processo proseguirà a Imperia. I testimoni residenti in Svezia verranno sentiti da remoto con la collaborazione delle autorità svedesi. La prossima udienza è il programma il 6 settembre. 

Condividi questo articolo: