CESIO. DOPO 50 ANNI DI INATTIVITÀ INAUGURATO IL FORNO PER IL PANE DEL PAESE / FOTO E VIDEO

Entroterra Home

Nella frazione di Arzeno d’Oneglia è stato visitato l’oratorio dopo la recente ristrutturazione.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!

collage arzeno e cesio

CESIO E ARZENO D’ONEGLIA – La seconda tappa del tour della delegazione degli amministratori regionali, composta dal presidente Claudio Burlando, dall’assessore alle infrastrutture Raffaella Paita (candidata alle primarie del centrosinistra), dall’assessore all’agricoltura Giovanni Barbagallo e dai consiglieri regionali Giancarlo Manti e Massimo Donzella, nella Valle Impero è stata nel comune di Cesio e nella sua frazione Arzeno d’Oneglia dove è stato visitato l’oratorio dopo la recente ristrutturazione. A Cesio, invece, alla presenza del sindaco Fabio Natta e di altri amministratori della Provincia è stato tagliato il nastro del forno comunale, riattivato dopo 50 anni di inattività.

 

“Si tratta di un vecchio locale – spiega il sindaco di Cesio Fabio Natta a ImperiaPost – che una volta serviva tutta la popolazione del paese che era in uno stato di abbandono ormai da anni unitamente alla soprastante biblioteca. È stato un intervento di recupero che negli ultimi cinque anni ha consentito di recuperare un bene importante per il nostro paese che ha fatto la storia. Un centro di di aggregazione e di riferimento per il paese che torna ad essere tale nel 2014 un segnale di speranza e di fiducia per il presente e per il futuro”.

[wzslider autoplay=”true” interval=”5000″ transition=”‘slide'” lightbox=”true”]

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!