25 Giugno 2024 01:23

Cerca
Close this search box.

25 Giugno 2024 01:23

KARATE DIANO MARINA. BUONI RISULTATI PER GLI ATLETI DELLA “DKD” AI REGIONALI FIJLKAM DI DOMENICA 15 MARZO /LE IMMAGINI

In breve: Ysabella Cusati della DKD sfiora la qualificazione nei kata e non riesce a conquistare il biglietto per la finale di Ostia; cede il passo ad una forte atleta genovese della Scuola Shibumi, e come si dice tra karateka: " a volte vinci, a volte impari..."

gruppo

Ysabella Cusati della DKD sfiora la qualificazione nei kata e non riesce a conquistare il biglietto per la finale di Ostia; cede il passo ad una forte atleta genovese della Scuola Shibumi, e come si dice tra karateka: ” a volte vinci, a volte impari…”

Da sottolineare però, che la venezuelana Ysabella (con doppia cittadinanza) si è affacciata a questa specialità, kata (forme) solo da pochi mesi e nonostante tutto, ha conquistato l’argento nella categoria Assoluti pur essendo ancora Juniores (classe 1997) a confermare l’ottima duttilità psicofisica e la perseveranza negli allenamenti. La stessa Ysabella, nel pomeriggio di domenica si è poi cimentata nella specialità kumite (combattimento), bissando l’argento, che in questo caso, va molto stretto, visto il grossolano errore arbitrale, del tutto discutibile, che l’ha penalizzata.

Nel maschile, Pietro Banaudi, capitano morale e non solo, del team dianese, al termine di due accesissimi incontri, non agguanta l’oro, pur dando vita al migliore incontro del torneo, che lo vedeva opposto in finale, al forte ed esperto Alessio Allori della Pol. Cornigliano ’79, i due atleti si sono dati battaglia fino all’ultimo secondo ottenendo una standing ovation del pubblico presente, in visibilio per le gesta dei due contendenti, che appartengono a due società amiche, anche se sul tatami non ci sono stati sconti di sorta.

In sordina è arrivato anche un oro nella categoria master +35, nel kumite 75kg, di Andrea Di Latte, laureatosi Campione Ligure 2015.
Questa è solo una delle tante trasferte di successo, degli ultimi giorni, per i ragazzi della DKD, infatti due settimane fa, una decina di giovani appartenenti al vivaio dianese sono stati invitati dall’ASD ESERCITO – 187 FOLGORE, presso il Centro di Preparazione Olimpica di Tirrenia, in occasione del seminario dedicato all’attività giovanile, multidisciplinare a cura dei tecnici folgorini Citi, Loni, Pilagatti e Martelloni. È stata una importane occasione di verifica sui contenuti tecnici proposti ai giovani atleti, oltre ad essere un grande momento di aggregazione e confronto costruttivo con altre realtà provenienti da Toscana, Lazio, Emilia Romagna e ovviamente Liguria.
La concentrazione in casa DKD rimane altissima per le prossime gare tra cui l’Open di Toscana a Follonica a fine marzo, e l’Open d’Italia a Milano il 9/10 maggio.

[wzslider autoplay=”true” interval=”5000″ transition=”‘slide’” lightbox=”true”]

Condividi questo articolo: