Alassio: lo spacciatore accetta solo “Bitcoin”, ma i carabinieri lo inchiodano lo stesso. In manette un 25enne

Un giovane ingauno di 25 anni, disoccupato e già noto alle  Forze dell’ordine, è stato trovato in possesso  di oltre 500 grammi di marijuana, materiale per il confezionamento, una bilancia elettronica, 2 cellulari, tutto, secondo gli inquirenti, funzionale alla sua attività di spaccio. Per sfuggire ai controlli si faceva pagare in “Bitcoin”

Continua a leggere...