PROCESSO CAPANNONE ABUSIVO DEL PORTO – Colpo di scena in aula, la difesa: “Abbiamo il nulla osta per tutte le variazioni alle opere”

“Siamo in possesso del nulla osta da parte del Ministero dell’Ambiente a tutte le variazioni effettuate alle opere portuali, capannone incluso”. Con questa dichiarazione l’avvocato Erminio Annoni (legale di Paolo Calzia, ndr) ha aperto la prima udienza del processo relativo al capannone abusivo per la cantieristica (ora demolito), costruito in maniera difforme dal progetto originario […]

Leggi di più