Home, Politica — 20 dicembre 2013 alle 17:51

SI SCIOGLIE LA FEDERAZIONE PROVINCIALE DE “LA DESTRA” – Alla base della decisione la non adesione degli iscritti al “Movimento per Alleanza Nazionale”

I dirigenti ed i militanti della Federazione Provinciale de La Destra di Storace, riunitisi in assemblea in data 15 Dicembre, hanno deciso di dimettersi e lasciare il partito sciogliendo di fatto la federazione stessa dopo oltre 3 anni di intensa attività sul territorio. Alla base di questa sofferta decisione vi è la non disponibilità degli iscritti ad aderire al “movimento […]

di Selena Marvaldi

la destra

I dirigenti ed i militanti della Federazione Provinciale de La Destra di Storace, riunitisi in assemblea in data 15 Dicembre, hanno deciso di dimettersi e lasciare il partito sciogliendo di fatto la federazione stessa dopo oltre 3 anni di intensa attività sul territorio.

Alla base di questa sofferta decisione vi è la non disponibilità degli iscritti ad aderire al “movimento per Alleanza Nazionale” (raggruppamento nella quale oltre a La Destra dovrebbero confluire alcune sigle e personalità di area) in quanto tale progetto appare nebuloso ed assolutamente inadeguato a raggiungere l’auspicato obiettivo di ricostruire una forza unitaria in grado di ridare finalmente una “casa” comune al popolo della destra italiana.

Ciò nonostante gli encomiabili sforzi compiuti in questi mesi dal Segretario Storace e da buona parte della classe dirigente nei confronti della quale rimangono intatte stima e rispetto. Nell’ottica di preservare la comunità militante formatasi in questi anni all’interno della Federazione, la quasi totalità degli iscritti (compresi tutti coloro che ricoprono incarichi istituzionali) ha subito manifestato l’intenzione di proseguire il proprio impegno sociale e politico aderendo all’Associazione di Promozione Sociale “SPAZIO AVALON”, ormai unica struttura organizzata ispirata dichiaratamente ai valori della destra sociale rimasta attiva nella nostra provincia.