Consigli comunali, Home, Politica — 27 dicembre 2013 alle 19:05

CONSIGLIO. SERIS. L’ASSESSORE ABBO: “OGGI UNA FANFARA INUTILE” – E Grosso perde le staffe: “Non si permetta! Se la pensa così se ne vada o si dimetta!” /VIDEO

Tra i consiglieri più infuocati nel corso del consiglio comunale odierno, il capogruppo di Imperia Bene Comune Gianfranco Grosso che, a seguito dell’intervento dell’assessore al Bilancio Abbo sulla pratica Seris, nel corso del quale ha definito la discussione “una fanfara inutile”, ha perso le staffe. “Io non accetto che un assessore parli in questo modo – ha tuonato Grosso – […]

di Redazione

Abbo

Tra i consiglieri più infuocati nel corso del consiglio comunale odierno, il capogruppo di Imperia Bene Comune Gianfranco Grosso che, a seguito dell’intervento dell’assessore al Bilancio Abbo sulla pratica Seris, nel corso del quale ha definito la discussione “una fanfara inutile”, ha perso le staffe. “Io non accetto che un assessore parli in questo modo – ha tuonato Grosso – Se la pensa così può dimettersi o andarsene. Impariamo ad usare i termini giusti in una sede istituzionale“. Pronte, subito dopo, le scuse dell’assessore Abbo (“massimo rispetto per il consiglio e per il consigliere Grosso che è un oratore sempre molto attento e spesso si accalora”) che ha confermato però l’opinione sull’inutilità della discussione odierna vista la mancanza della necessaria documentazione.

LA LITE GROSSO-ABBO

LE SCUSE DI ABBO