Home, Politica — 27 dicembre 2013 alle 22:20

CARLO CAPACCI PROSSIMO PRESIDENTE DELLA PROVINCIA? – IL SINDACO DI SANREMO MAURIZIO ZOCCARATO: “Io e Capacci ci mettiamo un quarto d’ora a decidere chi sarà il prossimo presidente della Provincia e a me non sembra il caso di fare avanti indietro tutti i giorni”

Non è ancora entrata in vigore la legge relativa all’abrogazione delle Province che c’è già un candidato alla carica di nuovo presidente della Provincia di Imperia. Si tratta del sindaco del capoluogo Carlo Capacci e il suo sponsor principale è colui che attualmente ha più voce in capitolo, il sindaco di Sanremo Maurizio Zoccarato. Secondo il nuovo ordinamento, infatti, il […]

di Gabriele Piccardo
Carlo Capacci e Maurizio Zoccarato

Carlo Capacci e Maurizio Zoccarato

Non è ancora entrata in vigore la legge relativa all’abrogazione delle Province che c’è già un candidato alla carica di nuovo presidente della Provincia di Imperia. Si tratta del sindaco del capoluogo Carlo Capacci e il suo sponsor principale è colui che attualmente ha più voce in capitolo, il sindaco di Sanremo Maurizio Zoccarato.

Secondo il nuovo ordinamento, infatti, il prossimo presidente della Provincia, declassata a ente di secondo livello, dovrà essere un sindaco in carica che sarà eletto dall’assemblea dei sindaci che influiranno sulla nomina in base alla popolazione del comune che rappresentano. Essendo Sanremo e Imperia i due comuni della Provincia più popolosi e avendo insieme circa la metà degli abitanti dell’intera provincia possono di fatto determinare il nome del successore di Luigi Sappa.

Questa sera alla trasmissione “microfono aperto” sull’emittente televisiva Imperia Tv, il sindaco di Sanremo Maurizio Zoccarato ha detto: “Con il nuovo ordinamento, non ci mettiamo più di un quarto d’ora a decidere chi sarà il presidente della Provincia. In un quarto d’ora ci parliamo, ne discutiamo, guardiamo quali sono gli interessi del territorio e ne discutiamo perché questo è il futuro.
Se domani mattina crollano le Province con il nuovo ordinamento, io cosa mi metto a fare oltre a quello che faccio? Fare tutti i gironi Sanremo-Imperia per andare in Provincia? Non mi sembra il caso”.