Home, Imperia — 22 gennaio 2014 alle 11:25

COMUNE DI IMPERIA. IL NUOVO MAXIDIRIGENTE ARRIVA DA CASARZA LIGURE – Alessandro Croce dovrebbe prendere servizio l’1 febbraio

Sarà con tutta probabilità Alessandro Croce il nuovo maxidirigente del Comune di Imperia. Ha 49 anni e arriva dal Comune di Casarza Ligure, dove ricopriva l’incarico di responsabile dell’Area Tecnica, Manutentiva e Lavori Pubblici, Patrimonio Immobiliare, Ufficio Casa, Protezione Civile e Vincolo Idrogeologico. Croce, che dovrebbe prendere servizio il prossimo 1 febbraio, sarà il responsabile dei settore Urbanistica, Ecologia e […]

di Mattia Mangraviti

image

Sarà con tutta probabilità Alessandro Croce il nuovo maxidirigente del Comune di Imperia. Ha 49 anni e arriva dal Comune di Casarza Ligure, dove ricopriva l’incarico di responsabile dell’Area Tecnica, Manutentiva e Lavori Pubblici, Patrimonio Immobiliare, Ufficio Casa, Protezione Civile e Vincolo Idrogeologico.

Croce, che dovrebbe prendere servizio il prossimo 1 febbraio, sarà il responsabile dei settore Urbanistica, Ecologia e Lavori Pubblici.

Croce è stato contattato dopo il mancato accordo con Stefano Introini, dirigente del Comune di Luino, che dopo aver trascorso alcuni giorni trascorsi a Imperia (in segreto anche in consiglio comunale e negli uffici dei settori Urbanistica, Lavori Pubblici e Ecologia) e aver presentato una relazione scritta al Sindaco Carlo Capacci, non ha accettato il trasferimento.

QUI il curriculum di Alessandro Croce