Cronaca, Home — 17 marzo 2017 alle 16:43

TENTA DI ENTRARE IN UN BAR SPACCANDO IL VETRO, ARRESTATA UNA 70ENNE. LA DIFESA DELLA DONNA IN TRIBUNALE:”MI SONO TROVATA LÌ PER CASO. HO VISTO TUTTO IN DISORDINE E VOLEVO…”

È stato convalidato l’arresto per la 70enne fermata dalla Polizia ieri mattina, con l’accusa di danneggiamento e di tentato furto all’interno di un bar di San Bartolomeo al Mare.

di Redazione

17357279_10210678975664482_351389218_o

È stato convalidato l’arresto per la 70enne fermata dalla Polizia ieri mattina, giovedì 16 marzo, con l’accusa di danneggiamento e di tentato furto all’interno di un bar di San Bartolomeo al Mare.

La 70enne ha raccontato alla Polizia di essersi trovata a passare di lì per caso e di aver notato il vetro della porta di ingresso del bar rotto, delle sedie rovesciate e alcune birre per terra. La donna avrebbe così pensato di introdursi nel bar per rimettere a posto, ma sarebbe rimasta poi incastrata tra le barriere, senza riuscire più ad uscire. 

Alcuni passanti, avendo notato la scena, hanno avvisato la Polizia. Al loro arrivo, gli agenti hanno trovato la donna all’interno del locale con un martello in mano e, alla richiesta di spiegazioni, la 70enne avrebbe affermato di averlo trovato lì e che lo stava per buttare via. Gli agenti però non hanno creduto alla versione dell’anziana donna, procedendo all’arresto.

Il processo in Tribunale a Imperia è programmato per il 31 marzo.